20:21
17:21
12:21
6:21
3:21
Mercoledì 26 settembre 2018  -  Visitatori totali: 2941663  -  Visitatori connessi: 4  -  Offerte disponibili: 52  


Per velocizzare la ricerca selezionare prima una zona geografica



Offerte Bomba
Per scoprire le meraviglie della Romagna
Area riservata alle agenzie di viaggio
Il tuo budget
La tua meta
   

[...] ----- Original Message -----

From: "Avv. K. G."
To: "Susanna"
Sent: Thursday, September 11, 2008 12:10 PM
Subject: Tutto bene!!



Ciao Susanna,


Volevo ringraziarti, dirti che il viaggio è stato bellissimo ed è
andato tutto bene.

Il Nassau Palm Hotel, in effetti, non è affatto come
descritto nelle "spaventevoli" recensioni tipo tripadvisor o simili. E'
essenziale, ma pulito (vabbè, la moquette non è la cosa più igienica
del mondo, ma è un vezzo "panamericano") e il personale è più che cortese.


Se devi mandarci altre persone, non esitare a contattarmi o farmi
chiamare per avere dettagli: io là sono stata molto bene. Lo stesso per
il Pennsylvania: essenziale, ma dignitoso ed in posizione più che
strategica.
Benissimo anche i voli: in partenza abbiamo rischiato di perdere la
coincidenza per ny perchè il bologna madrid è stato cancellato a causa
di un guasto, ma la responsabile Iberia ci ha rapidamente ed
efficientemente fatti imbarcare e partire con il diretto eurofly bologna/new york

Grazie ancora!!
katia

[...]


[...] ----- Original Message -----
From: Mirko T………
To: info@backpackersviaggi.com
Sent: Tuesday, March 11, 2008 6:44 PM
Subject: recensione sun island

ciao Luciano mi sto dando da fare per raccogliere il maggior numero di persone ....nel frattempo vorrei suggerirti se avrai dei clienti che vorranno andare al Sun che è un'isola molto frequentata da giovani(strano per le maldive) pulitissima, mangiare ottimo e super abbondante con frutta meravigliosa.........alloggiamenti solo super deluxe, reef abbastanza vicino e non pericoloso. con attrazzione serale di razze.mante squaletti di ogni dimensione ,discoteca piano bar.insomma mezzanotte arriva in un secondo......le migliori sistemazioni Isono (vista oceano)ocean wiew dalla 101 alla 200 noi avevamo la 101 102 106.
ora ti saluto non vorrei farti perdere del tempo cia Mirko T...
[...]


[...] ----- Original Message -----
From: I……. Franzoni
To: Info Backpakers Travel
Sent: Wednesday, March 12, 2008 12:34 PM
Subject: Re: MALDIVE-MEEDUPPHARU

ciao luciano la vacanza è andata benissimo.
il cibo era ottimo, come il servizio e la pulizia! considera però che solo 80 appartamenti (e noi eravamo tra i fortunati) su 200 godono della spiaggia il resto sono affacciati su muretti di cemento e pozze d acqua stagnante che il personale del resort ogni tanto sostituiva con pompe prelevandola dal mare(se vuoi ho fatto delle foto) e molti ospiti tutte le mattine traslocavano con lettini e sdrai lamentandisi con la direzione del resort. tutte le volte che arrivavano ospiti nuovi c erano liti.
te lo dico solo perchè tu sia al corrente delle cose e non per polemica. ripeto noi siamo stati benissimo e sicuramente torneremo a trovarti.
ti saluto e grazie. Iacopo franzoni [...]


[...] ----- Original Message -----
From:
To:
Cc:
Sent: Friday, February 15, 2008 12:29 PM
Subject: MALDIVE SUN ISLAND

Di ritorno dalla ns. vacanza alle Maldive (Sun Island Resort, dal 29/1 al 6/2) desideriamo ringraziare Bacpackers, ed in particolare Luciano, per l'organizzazione del viaggio: l'evidenza dei fatti ci conferma la vs. efficienza e la competenza professionale, due doti piuttosto rare, al giorno d'oggi!
Tutto infatti è filato liscio e senza intoppi, dal volo Eurofly (puntualissimo in andata e appena in ritardo al ritorno) ai transfer da e per l'aeroporto, al soggiorno presso il resort, che vanta un ottimo comfort ed un' impeccabile organizzazione, oltre ad una notevole cura dei dettagli (accoglienza all'arrivo con salviettine di spugna rinfrescanti e drink al latte di cocco, solo per fare un esempio).
Le spiagge e la laguna ci sono parse indimenticabili, così come la fauna ittica, compresi una decina di squaletti neanche tanto piccoli (un paio superavano i 2 metri) che la sera alle 22, puntuali come un orologio svizzero, si presentavano sotto il ristorante thai reclamando le loro razioni di cibo...
Anche il tempo ci ha voluto bene, regalandoci 7 giorni di sole pieno e solo 15 goccioloni da un nuvolone, peraltro dissoltosi nell'arco di 10 minuti; ci dispiace per Luciano che non ha avuto la stessa fortuna!
Che dire ancora? Avremmo molto da raccontare su questo angolo di paradiso: i colori da fiaba dell'acqua, dei tramonti, le notti stellate, i profumi dei curatissimi giardini, la dolcezza dei maldiviani, i sapori del ristorante, la frutta....
La lista sarebbe lunga e il tempo purtroppo è poco, così di questa esperienza, in estrema sintesi, possiamo dire che.... speriamo di poterla ripetere!!!
Ancora grazie, dunque, augurandoci di poter viaggiare ancora con voi.
Annamaria, Stefano e Ginevra [...]


[...] ----- Original Message -----
From: mauro
To: Info Backpakers Travel
Sent: Tuesday, February 12, 2008 9:00 PM
Subject: ritorno da ASDU

Viaggio ottimo!!
Luciano, alle Maldive ormai sei conosciuto come tour operator !!!
Organizzazione tutto OK
Isola esattamente come l'avevi descritta
............c'e da lavorare...............
comunque il tempo è stato splendido e siamo veramente contenti.
ciao
mauro

PS. ti mando un'altro
[...]


[...] ----- Original Message -----
From: "n…..a t…..i"
To:
Sent: Friday, February 08, 2008 1:31 PM
Subject: maldive

Gentile Luciano, volevamo ringraziarla per la gentilezza e la disponibilita dimostrata durante l'organizzazione e la durata del soggiorno alle Maldive.
I problemi incontrati durante i primi giorni del soggiorno sono stati tutti risolti brillantemente.
Ci permettiamo solo un piccolo consiglio nel caso dovesse inviare altri clienti a Meedhupparu: faccia il possibile per assegnare ai suoi clienti delle camere comprese tra la 135 e la 170.
Se ha bisogno di altre informazioni o foto non esiti a contattarci.
Grazie di nuovo e alla prossima vacanza.
Ni...a T….i.
[...]


[...] ----- Original Message -----
From: A...o C…..i
To: Info Backpakers Travel
Sent: Wednesday, January 30, 2008 1:08 PM

Subject: Impressioni Viaggio Yemen - Socotra 15 gennaio 28 gennaio 2008

Carissimi Giulia & Luciano
Facendo seguito alla Vs. comunicazione Vi invio le nostre impressioni e/o suggerimenti sul viaggio effettuato nello Yemen e a Socotra.
Il primo grande apprezzamento va alla nostra guida Yemenita il signor Khaleb: attento e preciso, parlante un italiano corretto ed efficace.
Sana'a è una bella città, il "Suq" che noi credevamo un bailamme incredibile, in realtà si è rivelato un luogo interessante e per nulla pericoloso (forse per la presenza della nostra guida, non saprei dirlo), comunque è stato una visita interessantissima, colori, odori etc.
Su Sana'a e sull'Albergo Hilltown, dobbiamo per la verità di cronaca farvi presente le carenze strutturali. Siamo perfettamente consci che i parametri necessari per definire un albergo di 4 stelle ci sono tutti: acqua calda e fdredda, frigo bar, doccia, televisione in camera, prima colazione, portineria notturna, ma ecco le questioni.
Gli accessori del bagno: vasca da bagno , bidet, sono scheggiati in parecchi punti, la pulizia lascia molto a desiderare, la tenda della doccia-vasca da bagno: sozza e sudicia, come pure la moquettte sul pavimento colma di macchie di colori diversi (dove gli acari potevano e possono banchettare e festeggiare) questo sia nella stanza di C. R., sia nella stanza P.F.. Sarebbe forse il caso di rivedere la convenzione con detto Albergo o per lo meno verificarne le stanze e gli arredi tutti sgangherati, gli accessori del bagno e soprattutto la pulizia!
Il frigo bar in entrambe le camere chiuso a chiave, con parecchia dita di polvere ed inutilizzabile.
La colazione al mattino servita a buffet orribile: gelatina di frutta con un solo cucchiaio, i tavoli appiccicaticci, le posate, forse un tempo lontano avevano conosciuto il detersivo (igienicamente un frana!). Una mattina manca pure il caffè ed un solo cucchiaio da usare da tutti per mescolare lo zucchero con le bevande tea o caffè. Le brocche degli alimenti di acciaio inox esternamente opache (chissà all'interno) ed il servizio al buffet scadente ed inesistente. Siamo consci che non si può avere tutto, ma per lo meno la pulizia!.
I posti visitati bellissimi la regione dell'Haraz incantevole con le sue montagne, i paesi costruiti sui cucuzzoli delle colline, le terrazze con le piante di caffe: un paesaggio veramente "unico".
La visita di Sana'a grazie alla nostra guida competente ed attenta alle nostre esigenze ed ai nostri desideri i è stata invece, di ottima qualità.
Un'altra cosa da aggiungere, ma questo solo per dovere di cronaca sono i residui di plastica dappertutto. Certo noi italiani, dopo Napoli e dei comuni limitrofi, non siamo quelli da portare ad esempio. E' solo una constatazione dei fatti, luoghi bellissimi inquinati dai residui della lavorazione del petrolio (plastica). Sarebbe forse, il caso di avvisare i viaggiatori che debbono aspettarsi la "plastica" come "compagno di viaggio" non voluto e indesiderato, prodotto della nostra civiltà, che sta contaminando luoghi splendidi e meravigliosi.

SOCOTRA

L'isola è bellissima gli aggettivi si sprecano, i luoghi sono incantevoli, soprattutto il parco marino di Dihimiri e l'incantevole spiaggia di Shuab dove i delfini (nuotando in superficie) ci hanno accompagnato per un lungo tragitto nel viaggio di ritorno quasi volessero salutarci, ed infine sempre sulla medesima spiaggia l'incontro con un vecchio che vive colà da parecchie anni (quasi fosse un eremita) con il suo sguardo dolce e i modi di fare gentili ed accattivanti.
Altre cose sul paesaggio sarebbe inutile aggiungere perché come detto precedentemente gli aggettivi non sarebbero sufficienti a descriverne la bellezza ed infine una suggestiva immagine un tramonto con un'enorme stormo di cormorani in fila indiana per chilometri, che facevano la "ola", un ricordo indimenticabile. Ed il mare con colori stupendi!
Anche là un neo: la plastica non smaltita e copertoni. Al Wadi Ayhaft un copertone dà il benvenuto, in un ambiente che solo ripulito un pochino sarebbe una chicca!. ma tant'è!
Un'ultima nota sulla gente. Persone buone gentili e non invadenti. Abbiamo ancora negli occhi gli sguardi dei bimbi e il loro sorriso accattivante, mai ci è stata chiesta elemosina o "propinita" come si usa in Sud America. Bimbi con dignità e credo anche con un certo orgoglio, sempre sorridenti e con le manine alzate a salutare. Commovente!
Tutto ciò, ci ha fatto ripensare come i nostri mass media ci "propinano" il mondo arabo individuando persino nel loro abbigliamento un possibile pericolo; i loro muezzin dediti alla preghiera, come possibili fomentatori di odio nei confronti del mondo occidentale e dei cristiani. Noi, abbiamo incontrato gente curiosa di conoscerci, di sapere da dove venivamo, e quando, quasi con riluttanza dicevamo Italia, immediatamente dalle loro labbra scaturiva un sorriso. Questo, ci ha fatto pensare che forse loro di noi hanno una visione migliore di quella che noi abbiamo di loro. Non per colpa nostra, ma per colpa dei media (considerazioni personali) che ci prospettano il mondo islamico: guerrafondaio e fondamentalista. Ho visto moltissimi bimbi sorridere, adulti disposti al dialogo. E ci verrebbe in mente un immagine. i sorrisi di quei bimbi con una scritta: "sono questi i nostri nemici!"
Un neo L'Hotel Turism Socotra nonostante tutti i parametri ci siano: acqua calda e fredda, frigo bar, televisione, condizionatore e ventilatore al soffitto, presentava e presenta (sono convinto tuttora) delle grosse carenze.
Nonostante il boiler, non abbiamo mai potuto fare un bagno con l'acqua calda.
La stanza era sudicia e mai rassettata.
Il frigo bar che avrebbe dovuto essere utilizzato, all'interno era: marrone e tale da non poter essere e conservata alcun tipo di bevanda o genere alimentare, neppure un armadio e/o ripiani alle pareti da poter posare gli indumenti. Fortunatamente la nostra stanza aveva un terzo letto e su questo abbiamo potuto posare i nostri indumenti, ma se fossimo stati in tre ci sarebbero creati grossi problemi di convivenza.
Il bagno - doccia.
Appena arrivati un odore di urina stantio, con il gabinetto alla "turca", il cui colore originale bianco era solo un antico "ricordo". Quel gabinetto alla turca poteva, sembra ombra di smentite, essere paragonato ai nostri più luridi e fetenti vespasiani. Le federe dei cuscini con macchie di varia natura (abbiamo dovuto utilizzare i nostri asciugamani come federa) e lenzuola che di pulito avevano ben poco!. Un mucchietto di sabbia sul pavimento è rimasto li dal giorno in cui siamo arrivati al giorno della nostra partenza.
Che fare! Abbiano pensato che sarebbe stato del tutto inutile protestare. Inutile affermare che "civilisation is not television" e che "clean" is civilisation!. Abbiamo comprato un litro di ipoclorito di sodio (connegrina), guanti di gomma e spugne abrasive e poi..... volenti o nolenti, e olio di gomito, abbiamo risistemato il bagno. Ma, nonostante ciò l'odore (in questo caso il profumo di connegrina) non è mai riuscito a cancellare il pungente odore dell'urina.
La nostra guida che provvedemmo ad informare, dispiaciuto ci dice: "Ragazzi questo è un hotel nuovo" gli altri hotel hanno i servizi in comune! Al che, ci siamo informati e ci hanno riferito (sottolineo riferito, non abbiamo potuto verificare) che il Taj hotel era molto, ma molto migliore con acqua calda e fredda e soprattutto senza quel fastidioso odore che (nonostante l'ipoclorito di sodio) abbiamo dovuto sopportare per 6 giorni.
Evitiamo e non cadiamo in considerazioni sulla "svogliatezza e/o indolenza del personale addetto alla pulizia" o tante altre menate che verrebbero in mente, perché la "poveraccia" delle pulizie, possedeva solo una scopetta di saggina e nulla più per eseguire il suo lavoro. Ma, questa situazione di degrado delle nostre stanze doveva essere comunicata.
Con questo terminiamo, senza presunzioni, ma con la speranza che le nostre "suggestions" servano a migliorare il Vostro servizio. E' necessario, non solo verificare l'esistenza di "parametri" che individuino la classe di un hotel, ma anche e soprattutto, il loro grado e stato di utilizzo.
Distinti Saluti
A.. C.., F.o A.a M.a, R.o M.a e P. M.o. [...]


[...] From: B..
To: Info Backpakers Travel
Sent: Thursday, December 20, 2007 1:50 PM
Subject: Asdu

Alla c.a. Sig. LUCIANO
========
Le comunico che i documenti relativi al nostro viaggi ad Asdu sono arrivati.
I miei capelli un poco bianchi (o meglio maculati come mi piace dire) ed i vari timbri sul mio passaporto testimoniano che "qualche" viaggio l'ho fatto, ma raramente ho trovato un'agenzia così precisa, veloce e non per ultimo a prezzi più che ragionevoli come la Vostra!
Sicuramente ci sentiremo ancora, e a chi mi chiederà consigli per i viaggi girerò immediatamente il Vostro nominativo sicuro di non fare brutte figure.
Le rinnovo i nostri auguri e le dò appuntamento al nostro prossimo viaggio!
B... G…. [...]


[...] From: d...o
To: giulia@backpackersviaggi.com
Sent: Friday, December 07, 2007 1:47 PM
Subject: feedback +++++++++

dicembre 2007
Salve a tutti voi di backpackers-viaggi,
vi ringrazio per avermi procurato in breve tempo il volo thai airways per bangkok e koh samui. Tutto è andato perfettamente, continuerò ad acquistare biglietti da voi e vi ringrazio anche per il prezzo, parlando con altri viaggiatori dello stesso volo io avevo pagato dai 30 ai 90 euro di meno.... e non sono poca cosa !!!!
grazie ancora e arrivederci al 2008
Damiano
[...]


[...] Sent: Tuesday, September 11, 2007 6:53 PM
Subject: Sri lanka e Maldive 17-2 settembre

Ciao Luciano,
siamo Simona e Alessandro reduci dal viaggio Sri Lanka e Maldive.
Volevamo esprimere un nostro commento sul viaggio.
L'organizzazione con la J..T... è stata perfetta e accurata. La guida molto preparata e padrona della lingua italiana. Gli Hotel ci sono piaciuti tantissimo.

Per quanto riguarda le Maldive tutto ok, mare fantastico e per fortuna all'Holiday Island non c'era tanta gente e l'animazione era inoffensiva!!!...ma lo Sri Lanka ci è rimasto nel cuore.
Grazie
e a presto
Simona
[...]


[...] Sent: Monday, September 10, 2007 12:11 PM
Subject: sono tornata

ciao luciano, come va? ti volevo ringraziare,
il viaggio in India è andato benissimo e siamo rimasti molto contenti!
anche la responsabile della S…A, la signora Monika, è stata sempre gentile e disponibile e quindi è riuscito tutto alla perfezione!!!
grazie e ci sentiamo l'anno prossimo.…

ciao
giorgia s. [...]


[...] Sent: Monday, May 14, 2007 12:06 PM
Subject: Maldive
Gentile Luciano,
trovo soltanto adesso il tempo per ringraziarla
riguardo al soggiorno alle Maldive presso l'Holiday Island.… ormai....ahimé, ricordo stupendo e lontano.
Non avendo mai prenotato
tramite Internet una vacanza mi trovo oggi a dire che l'organizzazione
da parte sua è stata impeccabile, sia per serietà che puntualità.
Mi sono trovata benissimo, dalla partenza da Fiumicino all'accoglienza alle Maldive da parte dei suoi corrispondenti.

Ho già segnalato nel mio giro di conoscenze la sua agenzia
e, da parte mia, non mancherò di contattarla per una prossima avventura .
A presto
L. T. [...]


[...] Sent: Saturday, March 24, 2007 11:53 AM
Subject: Holiday Island Maldive
Salve Luciano,
siamo appena tornati dall'Holiday Island dalle Maldive.
Volevamo ringraziarti per l'organizzazione del nostro viaggio. La S.Travel non è stata di certo inferiore agli altri Tour Operator, nel senso che abbiamo ricevuto lo stesso identico trattamento e tipo di servizi di chi ha pagato inutilmente il T.O. (totalmente assente).
La vacanza è andata complessivamente molto bene (l'unico intoppo sono state le 3 ore abbondanti di ritardo dell'aereo all'andata, che ci ha fatto arrivare sull'isola a tardo pomeriggio, anzichè alle 12.30).
Grazie di tutto e certamente ci rivolgeremo ancora a voi per il nostro prossimo viaggio!
Un saluto da Pier Paolo B. e Laura V.
[...]


[...] Ciao Luciano,
Petrali e Belotti sono tornati dall'HOLIDAY ISLAND (Maldive)!!!
Peccato che sia già finita la vacanza!
E' andato tutto ... non bene, ma benissimo! Un servizio e un'organizzazione impeccabili!!!!
Voli,Transfer, alloggio, cucina,villaggio, extra.... spiaggia, mare, sole ..... tutto grandiosamente perfetto!!!!senza intoppi!
GRAZIE
LARA & C. [...]


[...] Caro Luciano,
solo per ringraziarti dell'organizzazione. Ottimo volo e ottimo albergo.
Tra l'altro, non so se ci fosse il tuo zampino, ma il regalino sul volo di andata si è ripetuto anche al ritorno!
Ciao ciao
alessandra
[...]


[...] Ciao luciano,
Bellissima esperienza lo Sri lanka ! Anche se “tsunami” è la parola che ricorre più spesso (far finta di niente non è possibile!!!)
Questo pacifico popolo conserva la tipica tranquillità degli orientali, il sorriso di chi è felice per ciò che ha e lo sguardo sognante e fiducioso verso un domani migliore.
Hanno foreste pluviali verdi e rigogliose, giardini botanici pieni di fiori e frutti mai visti e spiaggie da cartolina! Peccato averci trascorso solo una settimana…
Il nostro hotel, il “Tropical Villas” di Beruwela è una struttura molto semplice, quasi familiare, con ampie camere dal tetto in legno come nidi sicuri e accoglienti e un giardino verdissimo dove alcuni ospiti possono piantare un loro alberello per festeggiare una ricorrenza particolare.
Tra le cose da ricordare includo sicuramente l’orfanotrofio degli elefanti, le piantagioni di the in collina, il lago di Kandy, i mercatini rumorosi e colorati, i saree che indossano le donne e i curry piccantissimi che fanno sudare; ma questo è solo un assaggio, provare per credere!
[...]


[...] Gent.ma giulia,
la informo che questa mattina ci sono stati recapitati dal corriere i biglietti corredati di relative polizze assicurative.
Siamo stati soddisfatissimi del servizio da lei offertoci e nel ringraziarla per il suo gentile operato, ci permettiamo di sottolineare una nota di merito per lei, in quanto abbiamo apprezzato molto la professionalità e la correttezza con la quale ci ha seguiti in questo nostro acquisto.
Ciò le porterà di sicuro una positiva pubblicità per sua agenzia e una preferenza da lei meritata, anche per nostre prossime scelte di vacanza.
Cordiali saluti, gino & c.
----- Original Message ----- [...]


[...] Buongiorno Luciano,
siamo tornati venerdì scorso dal Ns viaggio in Sry Lanka
. Mio marito ed io volevamo ringraziarLa per la disponibilità e la celerità nell'organizzare questo viaggio così improvviso.
Desideriamo anche informarLa che ci siamo trovati molto bene al Tropical e che nel caso ci fosse qualche suo cliente desideroso di informazioni siamo con piacere a disposizione.
Può tranquillamente dare il ns numero di cellulare 335-829…. e risponderemo a tutte le domande del caso con in aggiunta qualche consiglio.
Grazie ancora.
Cordiali saluti.
Anita e Sauro
da Reggio Emilia
[...]


[...] Sent: Thursday, February 10, 2005 11:57 AM
Subject: R: Mauritius
Grazie di tutto.
La vacanza e` andata molto bene a parte le ore di volo che partendo da Roma via Francoforte diventano un po` tante!!
L` assistenza del vostro corrispondente in aeroporto sia all`arrivo che alla partenza e` stata ottima anche per l`organizzazione di escursioni nell`isola.
Il Marina Resort e` abbastanza confortevole, sicuramente ideale per un soggiorno tranquillo con bambini, forse un po` limitato come spiaggia; la struttura non e` imponente e soprattutto ben armonizzata con la vegetazione tropicale rigogliosissima che la circonda. La cucina e il servizio buoni.
Siamo stati bene e abbiamo un gran bel ricordo del viaggio e dell`atmosfera dell`isola.

Grazie ancora per l`organizzazione e con la speranza di ricontattarvi presto per altre mete invio cordiali saluti
. [...]


[...] in Cina è andato tutto benissimo.
Il viaggio è lungo e faticoso, più che altro per la lentezza delgi spostamenti (noi l'abbiamo fatto in 1 mese, ma è un viaggio da fare in 5 settimane).
Abbiamo avuto fortuna perchè abbiamo trovato tutte le piste aperte (anche se i fiumi erano proprio a filo), ma diciamo che viaggiavamo a una media dei 20 all'ora.
Panorama assolutamente da favola. Da Lhasa in poi la strada sale e ti ritrovi sempre a una media di 4500-5200 mt (il passo più alto e 5610) ma dato che attorno a te ci sono i settemila pensi sempre di essere "basso".
I cinesi sono la nota dolente. Stanno distruggendo tutto, attorno alle vecchie città tibetane sono sorte le chinatown piene di bordelli, karaoke e palme di plastica che di notte si illuminano. I tibetani sono ridotti a fare gli accattoni, il Potala è ridotto a una Gardaland con i turisti cinesacci che blaterano al cellulare, si puliscono il naso e scoreggiano nei templi. Avanza la costruzione del treno ad alta velocità da Golmud a Lhasa e quando ci arriveranno sarà veramente la fine. Secondo me il Dalai Lama dovrebbe rientrare nel suo paese anzichè fare il turista, anche rischiando il carcere a vita (cosa molto improbabile, non credo che il governo centrale rischierebbe tanto). Almeno servirebbe a ridare un pò di dignità e coraggio al suo popolo, che oggi come oggi è veramente senza speranza.
E poi aggiungo anche quanto segue: è in atto una colonizzazione di massa non solo del Tibet, ma anche in uyguristan e territori attigui (che nulla hanno a che vedere con i cinesi Han). Le minoranze etniche (abitanti legittimi di territori prima indipendenti) sono destinati a sparire.
A Lhasa girano agenti cinesi travestiti da monaci e la piazza del Jokhang è sotto costante controllo di telecamere della polizia. A Kashgar ogni quartiere ha un comitato cinese di controllo, sono vietati gli assembramenti di persone, si dice che verrà vietato nelle scuole l'insegnamento in lingua autoctona, sarà permesso solo il cinese.
I cartelli di qualsiasi esercizio pubblico, negozi, alberghi e quant'altro, sono scritti a lettere cubitali in cinese e in lettere minuscole in arabo o tibetano. Idem per i segnali stradali. Agli uyguri vogliono togliere 1000 anni di storia perchè altrimenti fanno "concorrenza" agli Han.
Quando abbiamo cercato di parlare dell'invasione del Tibet, la guida cinese (poverina anche lei) ci ha risposto che il Tibet è sempre stato cinese e non è vero che è stato invaso. Non le risultava nemmeno fossero state uccise centinaia di migliaia di persone. Incalzata e imbarazzata, ha finito col dirci che al corso per prendere il patentino come accompagnatrice le era stato esplicitamente vietato di rispondere a domande del genere e imposto di evitare argomenti che avrebbero potuto generarle.
La strafottenza e l'arroganza cinese non ha limiti. Purtroppo sono tanti e non si fermano davanti a niente. Se vanno avanti così, e il processo sembra purtroppo inarrestabile, fra qualche anno non resterà più nulla e il Tibet sarà un mondo perduto.
So che Ivan e gli altri hanno avuto qualche casino a Mosca al ritorno, dato che da urumqui non hanno voluto fare fargli il check bagagli direttamente su Milano e ha dovuto fare non poco casino a Mosca per farsi recuperare i bagagli. Per il resto tutto benissimo.
Viaggio magnifico, purtroppo il tempo vola e siamo di nuovo qua. [...]


[...] Gentilissimo Luciano
scusa se solo oggi ho potutto scriverti ma come tanti come si finiscono le vacanze si viene subito travolti dagli impegni di lavoro ,precedentemente accantonati.
Il viaggio e stato interessante ,la parte del Sri lanka
devo essere sincero è come mi aspettavo chilometri su chilometri in una terra bella e selvaggia ma purtroppo non ho potutto aprezzare a fondo tali bellezze perche i vostri itinerari non comprendevano le mie passioni che sono come già ti avevo detto un pochino più avventurose .
Magari pensando all'anno prossimo mi potresti trovare qualcosa che fa per me.
Mentre per le Maldive erano decisamente superbe una settimana trascorsa veloce dove ho potutto fare delle spendide immersioni nella barriera corallina .
Per il resto il viaggio in aereo è stato lungo e monotono troppi scali con qualche piccolo ritardo.
Comunque è andato tutto bene non ho niente di che lamentarmi gli alberghi erano tutti di ottima qualità con un cibo veramente gustoso con vasta scelta .
Penso che continuerò a sfogliare il vostro sito magari a cercare un probabile itinerario per le mie prossime vacanze ti ringrazio per il tempo che mi hai dedicato quindi a presto un saluto
Enrico e Pina [...]


[...] From: S…………. GABRIELLA
To: giulia@backpackersviaggi.com
Sent: Friday, August 20, 2004 4:48 PM
Subject: R: per Malesia
Ciao Giulia,siamo tornati da pochi gg dalla Malesia.
Il volo perfetto, anche se abbiamo allungato un pò la strada ( China Airlines via Taiwan).
Abbiamo confrontato il prezzo pagato da noi con quello pagato da persone che abbiamo conosciuto in viaggio e c'era una differenza di qualche centinaia di €, è vero che magari i loro erano voli diretti o quasi, ma con quello che ho risparmiato mi sono pagata 9 gg di vacanza sull'isola di Perenthian in mezza pensione.
Inoltre la compagnia aerea è stata molto disponibile e professionale nel rintracciare i nostri bagagli (che l'Alitalia aveva lasciato a Roma....) ed al ritorno quando siamo andati a fare il ceck in a Kuala Lumpur ci hanno dato un rimborso di circa 80€ (completamente inaspettati) per 1 gg di ritardo nella ricezione delle valigie!! Inoltre, durante il viaggio d'andata, ad ogni scalo c'era una persona della China Airlines ad aspettarci per informarci sul tragitto che stavano facendo i nostri bagagli, e quando sarebero arrivati a KL.…
Non è la prima volta che perdiamo i bagagli ma è la prima volta che abbiamo un servizio del genere! [...]


[...] Ciao Luciano, Ladakh.
Agenzia perfetta, guide locali brave (a Delhi parlante italiano molto brava ci ha fatto vedere di tutto di più compreso mercato di Delhi vecchia).
L'accompagnatore Hanurag è stato veramente gentile, competente e bravo.
I campi tendati......uno pessimo l'altro sopportabile. Alberghi: buonino a Leh, buono a Delhi, scarissimo al confine col Pakistan (con sveglia alle 2 per motivi "militari") bella la casa sul lago a Srinagar.
Viaggio avventuroso e bellissimo, le montagne a 5.600 metri sono stupende. Due giorni per salire da Delhi a Leh sono effettivamente massacranti, non per i chilometri ma per il problema di adattarsi all'altitudine (ho capito perchè insistevano per fare il percorso in quattro giorni: due giorni con 4+4 passi montani che andavano dal 3.500 ai 5.000 metri ti rintronano molto!).
Tutto il Ladakh è zona militare quindi un sacco di stop ai chek point per controllo documenti ma nessun problema. Areoporto di Srinagar, prima di riuscire a prendere l'aereo 6 perquisizioni di tutto il bagaglio (un pò rompenti) c'erano stati disordini fra i musulmani ma sul lago Dal tutto tranquillo.
Se passo e sei libero prima o poi mi fermo, buon lavoro, complimenti e grazie per tutto.
Ciao Raffaella D. & C. [...]


[...] Carissima Susanna,
eccomi, purtroppo, di ritorno in quel di Milano...è andato tutto molto bene e il viaggio in Thailandia ci è piaciuto molto.
La tua organizzazione è come sempre perfetta, i posti stupendi, siamo stati proprio bene anche se abbiamo fatto un volo in motorino sbucciandoci le ginocchia come due quindicenni.
Comunque lì era normale: molti stranieri girano con le gambe bendate, mentre i Thailandesi vanno in motorino in cinque: padre,madre due bambini in mezzo e il figlio più grande in piedi davanti e non cadono!!!!!!!
Abbiamo avuto solo due inconvenienti che voglio raccontarti non per lamentarmi (tanto più che tu non c'entri), ma solo per farti ridere, come abbiamo riso noi.
Il viaggio con Blu Panorama all'andata è stato diretto e ottimo, al ritorno invece è stato rocambolesco, si è fermato a sorpresa a Bologna e c'erano passeggeri che scappavano dall'aereo sulla pista in fuga verso la libertà: chi si fingeva ammalato e chiedeva l'autombulanza, chi diceva di essere il madico personale del malato (!) pur di salire pure sull'autombulanza, chi semplicemente correva per la pista verso l'uscita: morale l'aereo è stato circondato da polizia e autombulanze e i fuggitivi sono stati riportati alla base finalmente in partenza per Milano. Mai vista una cosa simile, ma le hostess dicevano che succede che i passeggeri "scappino" . La causa di tutto ciò è che o abitano più vicino a Bologna che a Milano, o hanno voglia di fumare dopo 13 ore o semplicemente non ne possono più di stare a bordo e fuggono! (Pare che a Cuba gliene scappino a decine!!!!!!!!!)
Gli hotel erano tutti ottimi, lascia a desiderare solo il bagno del Grand Coral di Ko Tao, che però era il Resort più bello dell'isola quindi non c'era alternativa: abbiamo dovuto convivere in camera con dei simpatici gechi, lucertoloni di 30-40 centimerti (due li ho ritrovati secchi in valigia a Milano) e usare una cannetta appesa al water per farci la doccia (in realtà era una specie di bidet) , visto che la doccia fissa al muro sparava così in alto che il fiotto d'acqua passava sulle nostre teste senza bagnarci, e Lele è alto 1,83). Non ho mai riso tanto nel cercare di fare la doccia..
Il resto ti lascia senza fiato: pesci tropicali , palme, spiagge deserte, aragosta a 10 euro, massaggi thai in riva al mare,
templi colorati, budda dorati, elefanti e scimmie...grazie per la bella vacanzina!
[...]


[...] Cari amici di Backpackers,
sono tornato oggi da un bellissimo giro che mi ha portato a Bangkok (col mitico volo Thai da Milano da 374 euro tasse incluse)
e da lì in Cambogia per otto giorni (troppo pochi ma questo potevo permettermi...) bellissimi…
Bè, non voglio produrmi in grandi sviolinate ma credo (perche' vivo nel mondo del turismo anch'io e lo provo ogni giorno) che non si lavori solo per denaro ma soprattutto per soddisfazione... E quale soddisfazione più grande di un cliente che ci dice "bravi"?
Io voglio dirvelo perché è vero e ve lo meritate!
Per quel volo AR Milano Bangkok avevo chiamato l'ufficio Thai di ……….., dove abito... Mi avevano risposto che era molto difficile e che eventualmente potevano propormi date diverse da quelle in cui io avrei potuto partire... Ho mandato una mail a voi e nel giro di 24 ore il posto è saltato fuori... Poi, appena confermato il pagamento (mi pare fosse venerdì sera), mi è arrivato puntualmete il corriere a casa (lunedì) coi biglietti… Questa è efficienza!!!!
Vabbè... Solo per dirvi che sarete d'ora in poi il mio riferimento per i miei viaggi dell'ultimo secondo a basso costo e che vi consiglierò a tutti quelli che conosco…
Ciao a tutti!
Gianluca M. [...]


[...] AYURVEDA IN SRI LANKA
E' stato un viaggio strepitoso, il posto è un incanto, lontano dal turismo di massa, a contatto con la gente e con la natura, paesaggi da favola.....,
il trattamento più che ottimo, dal mangiare alla disponibilità, persone simpatiche e alla mano, non 'c'è mancato nulla, molto più di quello che potevo immaginare.
L'unica cosa negativa.... siamo tornati, sigh.
Ciao Graziella
P.S. se siete snob e cercate vita mondata, non andateci.
[...]


[...] Ciao Gigi,
anche se leggermente in ritardo, volevo comunicarti la buona riuscita del mini viaggio ad Istanbul.
Confermo la bellezza e il fascino di questa intrigante citta'.
Grazie mille per la tua disponibilita' e spero vivamente di usufruire in futuro della vostra professionalita'.
Un saluto e un buon lavoro da Graziano. [...]


[...] Scusa se ti scrivo solo ora per ringraziarti, ma ancora ci dobbiamo riprendere dalla tristezza di essere tornati a casa.
Siamo come quelli della crociera (pubblicità) che fanno altro che piangere!!!!!
Come al solito vi dobbiamo ringraziare moltissimo, è andato tutto OK.
Ottimi i voli, ottimo l'albergo, in una posizione molto centrale, a due passi dall'Empire.
Per il resto New York è sempre la città che non dorme mai, bellissima, frenetica e piena di vita. Quindi tornare in una cittadina come Urbino è un po' deprimente.
Sono molto noiosa, ma anche voi lo siete, FATE SEMPRE UN OTTIMO LAVORO.
Grazie di tutto.
Un saluto a tutti i ragazzi e un bacione alla bellissima Elena Luna
Francesca Ricci
[...]


[...] Ciao Luciano,
tornati ieri da Los Roques, il viaggio è stato perfetto, il vostro appoggio in Venezuela ci ha accompagnato per mano in modo impeccabile nei passaggi ”poco rassicuranti” di Caracas e dei suoi aeroporti.
La posada ci ha molto soddisfatti, il proprietario e la sua famiglia ci hanno accolto con la frase “mi casa es tu casa”! Cucina eccezionale, pesce freschissimo ogni giorno, spaghetti con l’aragosta...addirittura parmigiana di melanzane venezuelana!!…un’attenzione nei nostri confronti che mai avevo trovato in nessun altro posto, ci siamo sentiti a casa, tra amici!! Inutile aggiungere commenti sul mare e sulle isole dell’arcipelago, 1 sogno!!!!
1 ringraziamento particolare per la disponibilità in fase di prenotazione…
Saluti Paolo&Flo [...]


[...] Luciano Carissimo
Appena ritornato da una vacanza memorabile.
Grazie!!!!! Sri Lanka con voi, è stato un tour ben strutturato. Alberghi di ottima levatura con adeguati servizi, guida molto disponibile, buon autista, visto che la guida è molto difficile a causa di un modo di guidare per noi impossibile e abbastanza pericoloso. Possibile migliorare il servizio con un mezzo più adeguato al livello degli altri standard. Il pulmino infatti era non del tutto soddisfacente. (Mai cuntent!!!!!!!) :-)
La vacanza in barca alle Maldives è stata altrettamto memorabile, impossibile descriverla. Barca di 25 mt molto ben attrezzata con equipaggio e capitano di una disponibilità e gentilezza infinita. Tempo bellissimo spiaggie e isole disabitate a nosta portata, pesca miracolosa (tonni e altri pesci di anche oltre i 25 Kg pescati e cucinati da un cuoco sopraffino con sapori e gusti locali da sballo) Insomma tutto bene anzi benissimo, nessun intoppo di nessun genere.
Grazie ancora e alla prossima!!!!!!!!
Piero Quattrocchi [...]


[...] Carissima Giulia,
il soggiorno nella splendida Creta è purtroppo finito, siamo regolarmente tornati il 20 ed è andato tutto ok.
La ringrazio per la gentilezza e disponibilità e vista la positiva esperienza con la Backpackers e con lei in particolare non mancherò di contattarla per eventuali altre vostre offerte di nostro interesse (spero prima possibile!!!)
Ringraziandola ancora le inviamo i più cordiali saluti.
luigi e maria teresa [...]


[...] Ciao Luciano,
le vacanze sono finite, "purtroppo",!!!!
siamo ritornati al quoitidiano vivere della citta....Vuoi sapere come e andata. In SRY LANKA + MALDIVE !?!?!?..potrei scrivere svariate pagine e raccontarti tutto.....ma credo che sia + facile concentrare il tutto in due parole :
PERFETTO..!!!.... , ...GRAZIEEEEEEEEEEEE....!!!!!.
A presto Luciano ...!!!......al prossimo viaggio...............!!!!!!
PS: ti sto facendo un sacco di pubblicita..!!! [...]


[...] Il viaggio a Cuba è andato ok...siamo stati benissimo, nessun intoppo, nessuna sorpresa…
Grazie ancora e buon lavoro
A presto
Elisa [...]


[...] Ciao Giulia ,
Sono Gianni quel ragazzo di Torino che ad inizio Agosto ti aveva prenotato 2 biglietti per il Mexico............ricordi?
Eccomi qua purtroppo la vacanza e' finita martedì scorso e oggi e' stato il primo giorno di lavoro e non ti dico.
Ti scrivo per rassicurarti sul fatto che tutto fosse andato bene come mi avevi chiesto ad Agosto. I viaggi (6 aerei) sono andati tutti benissimo (tranne le soste negli USA.......veramente stressanti) , il Mexico e' stupendo ci siamo divertiti un mare abbiamo visitato molto e visto posti bellissimi e non contenti dei nostri 6 aerei abbiamo preso un volo interno per Città del Messico che eravamo e fine vacanza con pochi giorni e in pulman ci risultava molto lunga...24 ore.
Abbiamo ritrovato i bagagli dopo ogni scalo , mentre il mio amico che era già in Mexico e' tornato con un volo diretto ed i bagagli li ha riavuti dopo 7 giorni con oggetti mancanti.
Volevo ringraziarti di nuovo, grazie ancora per tutta la disponibilità concessa e mi complimento ancora una volta con voi per la professionalità dimostrata nei miei confronti.
Con la mia ragazza Mary vi stiamo pubblicizzando molto con amici e colleghi e sinceramente speriamo di romperti le scatole nuovamente per il prossimo viaggio ma sappiamo benissimo che non sarà molto prossimo.
Grazie Un salutone Gianni e Mary [...]


[...] Ciao Giulia,
ti volevo ringraziare per il bellissimo viaggio in Thailandia da cui siamo appena rientrate......…
Sei stata davvero molto brava a trovarci ad un ottimo prezzo scontatissimo i voli dall'Italia ed inoltre a consigliarci nell'organizzare molto bene tutti i voli interni!
Le cose che ci sono piaciute di più della vacanza sono state Ayutthaia, Sukhotai, Koh Tao e le Koh PhiPHi a cui auguriamo a qualsiasi persona al mondo ad andarci almeno una volta nella vita!
Ancora grazie di tutto e d'ora in poi vi consulteremo sempre prima di ogni vacanza
Saluti Lella e Lalla
[...]


[...] Il nostro viaggio in Polinesia si è concluso, e devo dire che questa è l'unica cosa negativa di questo agosto 2003.
E' stata una piacevole conferma a tutto quello che mi aspettavo e forse anche più,grazie anche alla mancanza di intoppi (che potevamo trovare dato il lungo e articolato tipo di viaggio)per la quale rendo merito a Luciano e staff,che hanno saputo organizzare tutto in perfetta sincronia alle mie esigenze,compreso,tempo,spesa e consigli sù dove e come soggiornare.
A proposito del luogo sarebbe presuntuoso cercare di descriverlo se non dire che si v'à dal "vero tropicale tutto servito" al tropicale "due cuori e una capanna".
Per chi volesse recarvi, posso dire che anche ad agosto non c'è un turismo di massa, che vi dovreste fare consigliare da Luciano, il quale ringrazio soprattutto per TiKEHAU, e che non dovreste perdervi FAKARAVA presso il Tetamanu village
Ciao Gianluca e Elena
[...]


[...] Ciao Carissimo Luciano,
siamo x l' ennesimo anno Monica e Cristiano di Milano,ti scriviamo per ringraziarti del favoloso viaggio che ci hai organizzato, quest' anno abbiamo fatto bangkok + koh samui.
Voli ok, sia in andata che in ritorno, a parte ams/ mxp con alitalia che e partito con un ora di ritardo (che dire siamo in italia e questa e la compagnia di bandiera), hotel a bangkok che ci hai consigliato era da 9, mentre quello a samui, carinissimo, pulitissimo ma poco organizzato, comunque da 7.
Tornati, riposati e pronti ad un' altro viaggio organizzato da voi con la vostra professionalita e convenienza.
salut Moky e Cri [...]


[...] TUTTO OK.
HO RICEVUTO I BIGLIETTI OGGI NEL PRIMO POMERIGGIO.
QUESTO E' IL MIO PRIMO ACQUISTO ON LINE , QUESTE OPERAZIONI NON MI CONVINCEVANO MOLTO;
MA MI DEVO RICREDERE IL VOSTRO SERVIZIO MI HA PIENAMENTE SODDISFATTO. SE PASSO DALLE VOSTRE PARTI VI PORTO UN SIGARO CUBANO .
A PRESTO .
GRAZIE GIULIA.
SALUTI.
ROBERTO , PAOLO.
[...]


[...] 25\08\2003 - CUBA
Volo andata tutto ok senza ritardi.
Hotess di air europa poco cortesi, posti molti stretti, mangiare no commet, auricolari in vendita.
Arriviamo in albergo e ci dicono che per problemi di aria condizionata e acqua ci devono spostare per una notte al O’farrill a loro spese.
Dopo 18-20 ore di viaggio non e’ un bel benvenuto!! Comunque andiamo. Bell’albergo. Uno dei pochi con bar con jazz latino.
Il giorno dopo torniamo al Telegrafo alle 12,30 dopo che ci avevano detto che la stanza era pronta dalle 10,30. MA la stanza non era pronta. Ci incazziamo e per scusarci ci danno la junior suite (due bagni anche se il secondo era sporco!).
Dopo alcune fregature nei ristoranti, falsi amici incontrati per strada (ci sono costate una 50 di dollari), nei musei ecc ... prendiamo la macchina.
Ci danno una macchina rotta e molto sporca internamente. Ci incazziamo e ci danno una macchina pulita e quasi nuova (Toyota Yaris). Ma ci fregano un paio di dollari.
In giro tutto bene tranne tentativi di fregarci ai distributori, per strada. Poi nessuna indicazione stradale, strade pessime, ecc. L’unica cosa che non mancava erano il loro cartelloni Socialpubblicitari (ma non potrebbero spendere qualche soldo in piu’ per la segnaletica e qualcuno in meno per questi cartelloni?).
Case particulares dignitose (un buon rapporto qualita’ /prezzo). Abbiamo mangiato bene.
Villagio Cayo largo...bello, bella camera, belle spiagge. Servizio pessimo, mangiare accettabile ma dovevamo fare file per tutto, corsa la mattina per conquistarsi un lettino all’ombra, corsa per prenotare i ristoranti (e’ vero che c’erano 3 ristoranti ma quando siamo arrivati erano gia’ prenotati per 4 giorni).
Al ritorno l’assistente Cubanacan era completamente ubriaco per cui per il transfer abbiamo avuto grossi problemi ma alla fine riusciamo a tornare.
Ancora qualche problema l’ultimo giorno.
Insomma e’ andato tutto abbastanza bene per quello che vi riguarda soprattutto considerando quello che e’ successo ad altri con prenotazioni, vaucher ecc.
Comunque siamo contenti di essere tornati in Italia, ci dispiace aver speso cosi tanti soldi per un posto cosi. Vale la pena andarci solo per turismo sessuale o perche’ si e’ invasati con il socialismo (che fallimento), Fidel, Il che’. Non consiglieremo mai a nessuno di andare a Cuba!!
Saluti
Stefano Ci sentiamo al prossimo viaggio. [...]


[...] 28\04\2003 - PARIGI
Ciao Luciano,
siamo Francesca ed Alfonso da Urbino e purtroppo siamo tornati dalla splendida vacanza a Parigi.
Ancora una volta vi facciamo i complimenti per tutto, non sbagliate mai un colpo, ottima organizzazione voli, la scelta dell' hotel impeccabile, molto comodo, centrale e con il personale veramente simpatico e disponibile.
Abbiamo trascorso "come al solito" grazie a voi una bellissima vacanza.
Grazie alla vostra professionalita' e soprattutto dei vostri prezzi imbattibili, non riusciamo più a viaggiare senza di voi.
A presto,un grazie di cuore e un bacio a tutti.
Ciao [...]


[...] 17\03\2003
Ciao Luciano,
siamo Massimo e Francesca e siamo tornati dalla vacanza di due settimane in Thailandia.
La premessa principale da fare riguarda i complimenti vivissimi per l'organizzazione e la qualità delle strutture che avete messo a nostra disposizione.
Ma entriamo nel dettaglio.
Per quel che riguarda i voli, nonostante in tutto il tour noi si sia stati soggetti a 9 decolli e 9 atterraggi, la China Air è riuscita, in tutto questo bailamme, a non smarrirci i bagagli e a non totalizzare neppure un minuto di ritardo: la cosa ha, francamente, del prodigioso.
Relativamente alle strutture visitate, l'Hotel Sol Twin Towers di Bangkok, in posizione abbastanza strategica, ci ha dato esattamente ciò che cercavamo in BKK:
una bella stanza spaziosa, un bagno pulito, aria condizionata per sconfiggere l'afa della capitale e un ricchissimo buffet pronto per la colazione. Nella giornata più calda, inoltre, abbiamo anche goduto dell'idromassaggio posto in una delle piscine all'aperto! un vero toccasana !
- la struttura di Patong, il Duanjitt, è stata in assoluto, quella che ci è piaciuta di più.
Immersa in una sorta di enorme parco, curato nei minimi particolari da un esercito di giardinieri, il Duanjitt è una struttura da godersi in pieno, con la sua piscina enorme sistemata al centro del resort, con i massaggi fatti all'ombra di una roccia (artificiale) a bordo piscina e con il canto dei merli che accompagnano i momenti di riposo.
La sosta di due notti a Patong, ci ha permesso di prendere confidenza con la vita sulla costa e, nonostante l'abbondante applicazione di creme, ci ha fatto capire che il sole Thailandese non scherza affatto.
- Il Bungalow che abbiamo occupato per 6 notti a Phi Phi, al Cabana Hotel, rappresenta la sistemazione più caratteristica e romantica della vacanza. I bungalow, ordinatissimi con le pareti in foglie di banano intrecciate, hanno interni essenziali ma non scarni e sono immersi in un giardino molto rigoglioso di piante, fiori e vegetazione.
Riassumendo, dettagli tecnici a parte, siamo rimasti letteralmente entusiasti della vacanza e vi siamo grati per averci offerto l'opportunità di visitare la splendida Thailandia con delle condizioni così agevolate. Per questo motivo, al nostro ritorno a Genova, ci siamo adoperati per far conoscere la vostra agenzia anche ai nostri amici e parenti.
Sperando di poter aderire il prima possibile ad una delle vostre proposte di viaggio, Vi salutiamo.
Francesca e Massimo [...]


[...] 27\02\2003
Ciao Luciano,
il messaggio qui di seguito è da parte dei miei genitori e della coppia che ha viaggiato con loro (appena tornati da Phuket:
Vogliamo ringraziare la Backpackersviaggi per il bellissimo viaggio. L'organizzazione voli e soggiorno è stata impeccabile.
L'Azzurro Village di Patong è superlativo, molto pulito, curato, gestito da persone molto disponibili e di una gentilezza estrema.
Abbiamo trascorso una bellissima vacanza e non mancheremo di passare parola agli amici. Grazie ancora di tutto,
Rosella & Bruno
Sergio & Maria. [...]


[...] Ciao Luciano,
bé.......purtroppo siamo già di ritorno dalla nostra vacanza.........che peccato avrei tanto voluto rimanere là.
Bé mi avevi chiesto dei commenti e............eccoli qui! saro' molto critica visto che io sono stata abituata a girare tanti posti (come India, Cina, Bangladesh..etc etc) senza mai prenotare, con lo zaino in spalla e senza troppe comodità, é la mia prima esperienza di vacanza semi organizzata.....e ti faccio i complimenti...mi é proprio piaciuta..!
Voto alla vacanza : 8 e mezzo
Ecco una prima scaletta di commenti…
Puket carina da girare in motorino (Kata Beach......la migliore direi) E' un posto interessante da conoscere, con delle belle spiaggie.
Patong molto incasinato, troppo incasinato, ma interessante da vedere alla sera…
L'Hotel Patong City......insomma, pulito, carino, ma non mi ha entusiasmato, secondo me ce ne sono di più carini in giro e meno cari.......(tipo la pensione Azzurra...boo..non ricordo...) é che la vista sulle fabbriche e la posizione non é molto felice, ma comunque é confortevole...e pulito.
PHI PHI Island.............ci abbiamo lasciato il cuore................che bel posto!! Anche se lo stanno rovinando un po'....(peccato) perché stanno costruendo da tutte le parti............abbiamo visto posti bellissimi, fatto snorkeling.....l'acqua é talmente bella....sarei rimasta li qualche giorno in più… Non ci sono motorini, macchine....niente di niente, solo barche..........che PARADISO ..............…
E' una meta da non perdere si si fa un viaggio su quelle isole e bisogna assolutamente dormire sull'isola per vivere le abitudini locali. Abbiamo mangiato del pesce buonissimo, devi dire ai tuoi cliente di andare da Vichingo..., ha polli ruspanti allo spiedo (quelli che mangiavano i miei genitori probabilmente, altro che polli di allevamento) e delle aragoste............incredibili. La spesa in più....é veramente irrisoria. L'hotel cabana é proprio carino anche i bungalow sono in una bellissima posizione e siamo stati proprio bene.
Ko lanta............veramente carina perché é ancora più rudimentale di tutte le altre, il turismo non ha ancora distrutto la natura... Il bello dell'isola é che le strade non sono asfaltate (anche se andare in giro in motorino se piove é pericolosissimo...sconsiglialo perché noi siamo caduti senza farci niente)...le spiagge a sud sono molto carine, l'hotel Holiday Villa lanta...é bellissimo. Il migliore di tutta la vacanza, per chi ama il comfort...ci hanno dato una villetta in muratura con bagni in marmo, salottino....etc etc....5 stelle.......in conclusione della vacanza....é stato molto apprezzato....soprattutto perché, sfortunati noi, a Ko lanta...pioveva spesso gli ultimi 5 giorni.....quindi..era anche un piacere rifugiarsi in questa casetta! Bello... A Ko lanta la vita di sera é veramente bellissima, ci sono baretti sulle spiaggie, con tante sdraie .....dove si possono ammirare le stelle.bevendo la Singha...CHE bello..mi é piaciuta anche questa.
Li abbiamo incontrato una coppia molto simpatica, Omero e Elisa, siamo stati con loro quasi tutto il tempo e ci siamo divertiti!
Salutaceli!....loro ci hanno raccontato di te.......cosi ora abbiamo un'immagine di te...senza averti visto.. I voli..bé....niente male..anche se un po' infiniti....., la sosta a Taipei ci é piaciuta un sacco, abbiamo affittato un pulmino e ce ne siamo andati in giro per la città, abbiamo conosciuto un sacco di ragazzi che viaggiavano con la tua agenzia, i bolognesi, Omero e Elisa, Alessandro e Sara....ci siamo divertiti un sacco!!
Quindi Luciano, grazie tante, abbiamo sognato per 15 giorni..ed ora....il rientro é duro.…
Visto che siamo assidui viaggiatori non esiteremo a contattarti ancora per un altro bel viaggio........ancora da definire.......ma..........già tra le idee.
Grazie ancora.
Elisa e Francesco [...]


[...] Ciao Luciano,
purtroppo siamo già tornati dal Brasile, il volo è andato benissimo, solo un po' di preoccupazione ieri per l'atterraggio con un forte vento a Lisbona. A causa del vento abbiamo anche perso la coincidenza, ma poco male perchè così ho anche visitato l'Expo.
Ti voglio ringraziare ancora per la serietà e la professionalità che ci ha permesso di realizzare questo bellissimo viaggio a basso costo, sicuramente mi servirò ancora da Voi in futuro.
Cordiali Saluti
Igor DP. [...]


[...] Ciao Luciano & Company,
siamo arrivati in Australia, non ci siamo ancora rifatti dal fuso orario.
Con China Airlines abbiamo viaggiato molto bene, meglio che con la Thai.
La consigliamo. Nell'economico di meglio non c'e'.
Un abbraccio a tutti. [...]


[...] Ciao Luky siamo Cristiano e Monica della provincia di Milano, come state?
noi purtroppo stavamo meglio 7 giorni fà, xchè eravamo ancora alle Maldive. Vi raccontiamo in una cinquantina di parole il nostro viaggio.
Abbiamo fatto tour dello Sri Lanka + soggiorno di una settimana alle Maldive. Volo da Milano per Zurigo tutto ok, idem Zurigo - Colombo.
Arrivati in aeroporto ci hanno aspettato la guida parlante italiano e l' autista, dopo di che è iniziato il tour in quel mondo meravglioso completamente diverso dal nostro. Gli hotel di tutte le tappe erano ok, anche se l' hotel al mare in Sri lanka ci è stato cambiato all' ultimo momento, senza nessun rimpianto, anzi......…
Spostamento Colombo - Male ok. Arrivati in aeroporto ci hanno dato una notizia bomba, l' isola in cui avevamo prenotato era piena perciò ci avrebbero mandato in un' altra, dopo di che ci hanno comunicato che era il club Olhueli beach, uno dei migliori delle maldive, constatando che effettivamente era così, abbiamo passato otto giorni di assoluto relax in un paradiso che aveva ben poco di terrestre.
Finita di relazionarvi il nostro viaggio, possiamo effettivamente dire che senza dubbio sapete fare il vostro lavoro, e che consiglieremo la vs agenzia ad amici e conoscienti, per la vostra professionalità e decisamente i vostri prezzi imbattibili.
ciao e alla prossima Cri e Moky [...]


[...] Gentile Sig. Luciano,
Le scriviamo del ns viaggio in Thailandia Tramite la Vs agenzia.
È andato tutto benissimo, a partire dalla combinazione dei voli e dell’accoglienza all’aeroporto di Bangkok, dove un addetto della segreteria dell’Hotel Twin Tower ci aspettava agli arrivi per accompagnarci direttamente in albergo. L’Hotel era molto elegante e confortevole, in una posizione comoda per visitare il centro e per la stazione , dove poter prendere il treno per Ayutthaya.
Uguale impressione per l’albergo a Kho Samui, dove la posizione a fine spiaggia ci ha regalato un po’ di relax, lontano dalle vie affollate di Chaweng e allo stesso tempo pieno di ogni comfort, a partire dalla cucina, il personale gentilissimo ed una spiaggia tranquilla e con roccioni pittoreschi.
Abbiamo già segnalato ad alcuni ns amici il vs sito e speriamo di conttatarVi al più presto per un’altra vacanza asiatica.
Nel frattempo siamo tornati subito al lavoro… misera occupazione necessaria per guadagnarsi le vacanze….
Saluti da Nicoletta ed Enrico di Verona [...]


[...] USA + MEXICO
Caro Luciano, credo doveroso darLe il riscontro del viaggio andato complessivamente bene.
Il problema: America West Airline. Avevamo 5 voli:
Los Angeles Las Vegas Las Vegas/Phoenix/ San Jose Cabo San Jose Cabo/Phoenix/New York.
Il primo l'hanno cancellato, con la conseguenza che abbiamo perso il volo del tour per il Grand Canyon. Recuperato faticosamente il giorno successivo con una sola notte al Maswick Lodge e ci siamo pagati (montagna di US$per il sommarsi di una serie di problemi) il trasferimento in auto e pernottamento a Las Vegas.
Il secondo e terzo fortunatamente OK
Il quarto ritardato di oltre un ora con perdita della coincidenza, il quinto volo, per NY e riprogrammato da un Phoenix /Las Vegas/NY con ritardo di circa 15 ore nell'arrivo a New York e conseguente perdita della notte all'Hotel Roosvelt.
Considerazioni generali:
Hotel Savoy a S.Francisco, comodo, centrale, appena decoroso, sta decadendo.
La colazione al mattino, a pagamento come previsto, un solo croissant a testa, vietato due.!!
Auto Hertz Tutto OK, abbiamo fatto 1100 miglia.
Cedar Lodge, buono, anche se fuori dal parco 8 miglia.
Hilton Airport Los Angeles, ottimo.
Scenic Air tour G Canyon, figli di paragnosta, quando li ho avvisati che perdevamo il loro volo per ritardato arrivo da LAngeles, hanno cancellato anche il tour e i pernottamenti. Lite conseguente risolta con partenza il pomeriggio seguente Maswick Lodge , buono, dentro al GCanyon. Peccato che siamo rimasti solo un tardo pomeriggio ed una notte.
Hilton Las vegas, ottimo.
Hotel Fiesta, all inclusive, discreto.
Los cabos, a qualche chlilometro, bello, acqua del Mare di Cortez a 27 gradi, zone con scogli pesci tropicali, tartarughe marine, ecc.
FILE= code.
Per andare al ristorante, per fare colazione al mattino, per prendere i giornali, per i bagni, per ritirare l'auto, per consegnare la stessa, per prendere il traghetto, per comprare un gelato, per i check-in aerei (due ore e mezza sono stati appena sufficienti con file fuori dalle aerostazioni), per i controlli bagagli (aperti regoralmente), per i controlli personali(corpo, piedi, scarpe, borse,ecc)
Dopo l'11 settembre, hanno ridotto il personale dappertutto, ne parlano infatti in TV continuamente.
Grazie comunque per il lavoro fatto. Viaggiare è ancora bello.
Saluti Gilberto G. [...]


[...] Grazie dalla TURCHIA!!!
Grazie Luciano!!!
ora che finalmente siamo tornati tutti ti possiamo ringraziare per l'ottimo servizio che ormai ci garantisci ogni anno.
questa volta ti abbiamo fatto lavorare con i continui cambiamenti di date e numero di persone, con rientri anticipati, ma come sempre sei riuscito ad accontentarci nel migliore dei modi.
la TURCHIA è un posto meraviglioso, facile da visitare e anche economico: un paese che merita anche solo per la splendida Istanbul !!
ancora tante grazie per la serietà e disponibilità che ci dimostri ogni volta.
tanti saluti da tutto il Gruppo (Valentina, Riccardo, Loredana, Michele, Maria Assunta e Maria) [...]


[...] From: VIRGI@.it
ISOLE COOK
Ciao Luciano,
pensavi di esserti liberato? E invece no.
Sono ancora qua, sono tornata ed... eccomi pronta a comunicare tutto quello che non ci piaciuto nel viaggio NUOVA ZELANDA/COOK ISLAND:
1) VOGLIANO anzi ESIGIAMO un rimborso per aver sostituito la Backpackers Viaggi nell'assistenza a due poveri ragazzi (leggi Milena & Gabriele) mandati allo sbaraglio.
2) VOGLIANO anzi ESIGIAMO un rimborso per il tempo inclemente che si è abbattuto su di noi per ben cinque giorni su sette durante la nostra permanenza alle Cook (praticamente il clima in Nuova Zelanda era un bijoux rispetto a quello delle Cook. La giacca a vento ha avuto la meglio sui costumi). Adesso capiamo perchè Carlo del ristorante italiano in agosto torna in Italia.
3) VOGLIANO anzi ESIGIAMO un rimborso per non aver potuto effettuare l'escursione ad Aitutaki causa tempo infame.
E per finire:
Vogliamo ANZI ESIGIAMO un rimborso nonchè uno SCONTO perchè senz'altro faremo una buona pubblicità alla Backpackers Viaggi in quanto.... CI SIAMO TROVATI BENE.
Di seguito racconto la nostra esperienza, nel caso possa essere utile sia per voi che per altri viaggiatori.
Volo di andata: Non so se abbiamo avuto fortuna (di solito gli aerei che prendiamo noi hanno sempre dei ritardi pazzeschi) ma l'andata è stata OK: a parte il versamento di vino rosso, parte di una hostess, sulla manica della felpa del mio amico Roberto. (Quando siamo arrivati a Auckland il 14/8 abbiamo visitato gli uffici della New Zealand che, pare, rimborserà completamente l'importo della felpa rovinata).
A parte questo, a Auckland siamo arrivati con un'ora di ritardo, poi lo sdoganamento dei bagagli (in Nuova Zelanda come in Australia, li devi scaricare dall'aereo, fare dogana e rimetterli nuovamente sull'aereo per i voli interni) ci ha fatto accumulare altro ritardo; morale, ci hanno piazzato su un nuovo volo che ha fatto scalo a Wellington e infine è arrivato a Christchurch.
A Christchurch avverti telefonicamente (c'è l'ha detto un signore di passaggio, la telefonata è gratuita e si trova sul tabellone in aeroporto dove sono indicati anche gli alberghi) la Maui-Britz che ti viene a prendere nel giro di cinque minuti.
Noleggio auto: abbiamo avuto un lieve problema per la prenotazione (il voucher riportava il 6 agosto anzichè 5). Fortunatamente avevo il nome di Mr. Kruger, (il quale è stato prontamente contattato telefonicamente) altrimenti non avremmo avuto la macchina (correggerlo a mano, come aveva detto Mr. Kruger non sarebbe servito). Comunque tutto si è risolto per il meglio.
Attenzione alla Maui-Briz di Auckland: come ubicazione non si trova facilmente e inoltre gli impiegati non sono così svegli come a Christchurch. Quelli che c'erano in quel momento erano di un'imbecillità totale. Abbiamo passato dieci minuti durante i quali non siamo riusciti a capire niente ma, è bastato alzare un po' la voce per farli scattare immediatamente: dopo sono stati più zelanti, e soprattutto, più chiari che mai (anche se l'inglese dei neozelandesi non è facile da comprendere).
L'autista del pulmino della Maui è stato invece, un vero incubo (secondo noi era ubriaco!). Quando siamo scesi dal pulmino abbiamo baciato la terra.
Motel Flag: personamente non li adoro; sono onnipresenti sia in Australia che in Nuova Zelanda e sebbene si spacciano per alberghi con 3 e 4 stelle non sono bellissimi e costano (in Australia tantissimo) di più degli altri motel.
Christchurch: A parte la premessa di cui sopra, la scelta sul Flag Motel Australasia di Christchurch, si è rivelata felicissima. L'albergo è spartano (come d'altronde tutti gli abitanti della Nuova Zelanda, pratici, un po' rustici, ma disponibilissimi e gentilissimi), ma è dotato di ogni genere di comfort compreso la coperta elettrica. Inoltre:
1.- E' posizionato strategicamente: esci dalla Maui, vai sempre diritto e trovi il Motel; ciò è molto importante, perchè quando arrivi in Nuova Zelanda, sei frastornato da due giorni di viaggio, con 10 ore di fuso orario, non conosci la città e soprattutto hai la guida a sinistra.
2.- Il proprietario del Flag (abbiamo dedotto che a suo tempo facesse la guida): si è rivelato una fonte di informazioni incredibile sui luoghi da visitare e sulla condizioni delle strade, tanto da dare un indirizzo più preciso al nostro itinerario; inoltre al suo ristorante abbiamo mangiato benissimo spendendo poco.
Auckland: Anche per il Flag Motel di Auckland, ottima scelta, soprattutto per la posizione centrale (arrivando da sud inoltre è facile trovarlo).
Gli 11 giorni trascorsi in Nuova Zelanda (da sud a nord ) sono andati benissimo. Fortunatamente non abbiamo avuto problemi, a parte a volte, il tempo inclemente soprattutto quando devi percorre qualche strada panoramica.
A Picton (dove si traghetta per andare a Nord) abbiamo dovuto prenotare il traghetto veloce del pomeriggio (2 ore di traversata e che costa di più) in quanto quello normale (3 ore di traversata e costa meno) delle 9 di mattina era pieno. Alla biglietteria ci hanno comunicato di presentarci comunque la mattina dopo al molo, per metterci in lista di attesa: c'erano buone probabilità di traghettare.
Cosa che è avvenuta: allo sbarco ci siamo presentati alla biglietteria, dove in pochissimi minuti ci hanno rimborsato la differenza del biglietto.
Cook Island: anche qui nessun problema. Un po' di panico alla partenza: sul nostro aereo c'erano una decina di persone che senz'altro superavano tutti quanti i 150 kg). Siamo arrivati con due ore di ritardo: saranno stati la causa del ritardo? All'aeroporto, alle 4 di notte siamo stati accolti con simpatia e con quattro ghirlande bellissime di fiori profumatissimi, dal -pensiamo- fratello di Mr. Solomon che ci ha portati al Reefcomber. Il giorno dopo abbiamo preso possesso della spiaggia (un paradiso terrestre solo per noi) per pochissime ore perchè poi ha iniziato a piovere ed ha smesso il penultimo giorno. Probabilmente il tempo ha avuto pietà di noi, ci ha concesso un tramonto meraviglioso e, l'ultimo giorno, un sole splendente ma, per quanto riguarda i bagni in mare meglio evitare, l'acqua è gelata e per la visita ad Aitutaki... lasciamo perdere.
Noi non ci siamo trasferiti per più giorni come ci aveva suggerito Mr. Solomon (la soluzione è stupenda), in quanto Marina non vola su aerei piccoli (ha una fifa tremenda) e quindi per non lasciarla sola (ma la cosa le sarà rinfacciata a vita!!!) avevamo optato per l'escursione di un giorno, ma il tempo inclemente…
Speriamo che Milena e Gabriele abbiamo avuto più fortuna perchè altrimenti aspettati qualsiasi cosa. Nel mese di agosto non ti fischiavano le orecchie? Abbiamo passato una settimana a parlare di te.... quindi preparati!!!!
Dopo aver girato tutta Rarotonga, abbiamo constatato che il Reecomber è situato sulla più bella spiaggia dell'isola.
Eventualmente preparerei i futuri clienti comunicando che il posto è un po' spartano (a me e ai miei amici è piaciuto tantissimo) e le camere/studios sono per persone che si adattano in quanto sono dotate solo di un bollitore per caffè e tè. Se vuoi scaldare qualcosa (un panino o altro -due miei amici non sono stati bene per due giorni, forse il troppo sole!!!) non hai niente a disposizione.
Mr. Solomon ci ha detto che pagando da 20/30$ in più, sono disponibili 4 bungalows con annessa cucina. L'informazione sarebbe da aggiungere all'opuscoletto su internet (infatti i bungalows con cucina sono descritti solo per il motel ad Aitutaki).
Per quanto riguarda il negozietto di alimentari... beh, un italiano pensa di trovare un piccolo market: per l'esattezza è un benzi-vendolo, espressione coniata da Milena per descrivere un benzinaio/fruttivendolo che vende un po' di pane, qualche patata, qualche verdura da cuore, pomodori, biscotti, scatolette dal contenuto sconosciuto e a volte, quando ci sono, papaie. Ma da qui ad essere un piccolo market ce ne corre. Abbiamo comunque notato che i 2 o 3 "market" che sono disposti lungo l'isola sono organizzati così, pertanto per fare la spesa devi andare in città.
Ristoranti: non sono lontani (effettivamente il Reefcomber si trova nel punto più organizzato dell'isola anche se alla sera devi camminare lungo la strada buia). Se può servire segnaliamo i ristoranti che abbiamo frequentato:
- non siamo andati al ristorante (non ricordo il nome) più vicino che è vantava una cucina europea presentando i piatti con dei nomi tailandesi (?), inoltre tra di noi c'è chi non può mangiare piccante e anche Milena e Gabriele erano dello stesso avviso);
per gli stessi motivi non siamo andati al ristorante cinese, ma ci ispirava molto; - saremmo andati da Carlo, se fosse stato aperto (anche se tutti eravamo d'accordo di mangiare il cibo italiano in Italia )
- siamo andati da ALBERTO'S RESTAURANT, il proprietario è uno svizzero tedesco (mi sa che è meglio Carlo!), comunque si mangia bene; - e grazie alla disponibilità di Mr. Solomon, la domenica sera (quando a Rarotonga tutto è chiuso) ci ha portato al suo ristorante il KAENA Restaurant dove si mangia divinamente (il cuoco che è delle isole Fiji, è bravissimo) e soprattutto costa poco. Abbiamo fatto i complimenti al cuoco e a Mr. Solomon e lo abbiamo gratificato andando a mangiare per ben 3 volte. Nota di demerito per il TUMUNU RESTAURANT: ASSOLUTAMENTE DA EVITARE. Si mangia da schifo, il cibo non è fresco (è tutto a base di pesce e fortunatamente non siamo stati male), costa tantissimo ed il personale è scortese.
L'ultimo giorno siamo stati accompagnati all'aeroporto da Mr. Solomon in persona soprannominato "the boss": personaggio veramente strano, maschilista (le donne non le considera molto, anzi per niente, tant'è che evita di parlare, risponde solo gli fai una domanda e a fatica, e preferisce parlare con gli uomini), con le mani in pasta in tutto, ogni posto visitato sembrava essere di sua proprietà: ma cos'è il proprietario delle isole Cook?
Però al momento del commiato Mr. Solomon ci ha salutato abbracciandoci e baciandoci tutti quanti. Sarà stato contento di vederci andare via?
Volo di ritorno: Anche qui è andato tutto bene. Tra l'altro Auckland siamo andati a confermare i voli, ma ci hanno detto che era tutto confermato con i posti già assegnati. Complimenti.
E incredibile ma vero, siamo arrivati a Milano in orario e, malgrado le notizie terrificanti che ci erano state comunicate, i bagagli sono stati consegnati nel giro di 20 minuti. L'unico neo: la valigia nuova di Roberto e Livia rotta. Ma, anche qui... arriverà il rimborso.
Ed ecco il reso conto del nostro viaggio, per il resto ti rimandiamo al racconto di Milena & Gabriele, nel frattempo allego la foto che ci siamo fatti sulla spiaggia del Reefcomber, in un attimo di sole. Non ti illudere ci siamo messi in costume e poi siamo corsi subito... ad infilarci le giacche a vento!!!. Per la cronaca: Milena e Gabriele già li conosci; io sono quella bionda, la più piccola di tutti; quella bianchissima è Marina; gli altri due sono Livia e Roberto.
Ma sarai riuscito a leggere questa e-mail? Spero che non sia troppo lunga... va be' tanto per un po' non mi sentirai, ma guarda che non lascio passare troppo tempo. Sto già informandomi sui costi per la Polinesia quindi... preparati.
Saluti da Livia, Marina, Roberto & Virginia [...]


[...] caro luciano,
voglio ringraziarti della disponibilita' e del consiglio che mi e' valso un piccolo sconto (723 euro +tasse). peraltro potro' pagare con la carta, che mi fa comodo. anche questa e' stata una dimostrazione di professionalita' e te ne sono grata. comunque avrei continuato a parlare bene della tua agenzia. ora lo faro' ancor di piu'. il tuo sito e' sempre tra i miei preferiti. spero di concludere altri affari con backpackers, o che possano farlo coloro ai quali parlo di voi, e comunque te ne auguro sempre di maggiori.
a presto.stefania. [...]


[...] From: LAURACAM@italia.it
To: luciano@backpackersviaggi.com
Subject:REUNION
Ciao Luciano,
Come va?
Noi benissimo dopo le ferie. Spero che anche tu abbia avuto il tempo per fartele.
Il nostro viaggio è andato benissimo, tutto a funzionato ed il posto era assolutamente al livello delle aspettative che avevamo.
Solo due cose di relativo poco conto : L'Avis ci ha dato una Laguna Renault 1600 cc invece che il Peugeot 406 1800 cc....non ti dico andare in montagna in 5 con i bagagli.
Al rientro ci hanno rifilato subito 4 ore di ritardo e i Francesi (bastardi) dell'Air France non si sono sbattuti più di tanto per cui abbiamo perso la coincidenza per Bologna per 5 stupidi minuti.
Così ci siamo sorbiti la notte in albergo e siamo tornati il giorno dopo (Lun 19/8).
Per il resto tutto perfetto, in montagna abbiamo trovato più freddo del previsto, qualche volta addirittura il ghiaccio! In un b&b alla sera ci accendevano il camino! Ci siamo rifatti poi con le spiagge di corallo e un pò di snorkeling in mezzo ai pesci tropicali.
Lo standard di Reunion è assolutamente Europeo, la gente molto accogliente, cordiale e soprattutto tranquilla. Insomma una bellissima vacanza.
Un salutone da tutti,
laura [...]


[...] KATEVANO@.NET
Tantissimi saluti dai due maldiviani !!!
Scusateci molto se solo ora vi facciamo avere nostre notizie sull'incantevole vacanza passata alle Maldive:il ritorno alla routine quotidiana si è fatto sentire!!
Per quanto riguarda il viaggio tutto bene all'andata, ma per il ritorno abbiamo avuto qualche disguido.Da Malè una volta a bordo abbiamo atteso un'oretta per il decollo per "problemi tecnici",così quando siamo arrivati a Doha dove avevamo solo 30 minuti per la coincidenza,non ci hanno aspettato nonostante eravamo una ventina di persone dirette a Munich.L' unica alternativa era un volo per Parigi, che a sua volta ha tardato la partenza per aspettare il nostro arrivo.Ci hanno pagato il pernottamento,la cena e la colazione in un hotel poco distante dall' aeroporto:sarebbe stato tutto perfetto anche così,se non era che ci aspettava un nostro genitore all' aeroporto di Bergamo per le 21.00 e che a Doha non ci hanno neanche permesso di fare una telefonata, per poterlo avvisare di non venirci più a prendere!!!
Siamo così arrivati a Bergamo solo il mattino seguente alle 10.30,preso un pullman per Milano e il treno per Imola,arrivando alle 15.30 e perdendoci così l' ultimo giorno di ferie,che doveva servire per riposarci dal lungo viaggio!
Al Kandooma tutto bene,l’unico inconveniente è stato l’elevato tasso d’umidità,alternato a qualche acquazzone di un paio d’ore.Il personale è molto accogliente e disponibile,c’è molta pulizia ovunque:buona parte della servitù è sparsa ovunque per l’isola a rastrellare,dall’alba al tramonto,fiori e foglie dell’immensa vegetazione di cui è formata. La spiaggia è immensa e bianca,con un mare meraviglioso,non ci sono parole per descriverlo:il fondale si presenta con una stupenda barriera corallina,colma di pesci coloratissimi!!
La cucina è stata molto ripetitiva,di base spesso piccante e fritta:il cuoco è messicano,molto simpatico e comunque disponibile nel cambiare il menù se necessita.
Ogni giorno organizzano escursioni diverse(prezzo medio dai 10 ai 35$):visitare altre isole, fare shopping a Malè e tante altre idee carine e molto interessanti!!
Noi abbiamo visitato altre tre isole nell'Atollo di Malè Sud.La prima è Maafushi,un isola di pescatori di fronte al Kandooma,dove lì la nostra animatrice ha dato informazioni (purtroppo in inglese)sulla cultura e vita dei loro abitanti:è una visita molto interessante da non perdersi,anche perché al termine si può fare shopping nei tantissimi negozi che ci sono,con prezzi molto inferiori del Kandoma.Poi abbiamo fatto una sosta sull'isola disabitata di Maadhoo Finolhu,con picnic su una spiaggia ancora più bianca e fine del Kandooma,con mare cristallino da sogno,dove abbiamo fatto un bagno prima di partire per l'ultima tappa al resort Villivaru:carino ma con pochissima spiaggia,però con una barriera corallina coperta da una grande varietà di pesci,già a un metro dalla riva.
L'animazione serale è povera come ci era stato preannunciato,anche nelle due serate che era in programma la discoteca non hanno fatto nulla.Abbiamo però partecipato al "Picnic Island" sull'isola disabitata di Maadhoo Finolhu:barbecue in riva al mare a lume di candela ma soprattutto al chiaro di luna,con canti maldiviani accompagnati dai loro tamburi e la loro simpatia,alternata a cantanti e musica commerciale emessa da un semplice stereo portatile,il tutto sempre in riva al mare dove avevano steso anche dei tappeti contornati da sedie e tavolini.E' una serata da non perdere,molto suggestiva e si può approfittare per fare il bagno di mezzanotte,per poi asciugarsi vicino al falò!!
Gli operatori del resort(camerieri-room boy-equipaggio barche-facchini)percepiscono uno stipendio mensile molto misero di circa 66$,motivo per cui nel regolamento del resort si trova la voce mance,dove viene specificato per ogni settore in media quanto dare(es.al room boy $7/12 a settimana).
Una nota di merito per il rappresentante della S.Travel,che si è dimostrato efficiente e molto cordiale,ma soprattutto per voi:grazie mille anche per la stupenda vacanza che siete riusciti a organizzarci all'ultimo secondo!!!
Tanti saluti e arrivederci al prossimo viaggio ,ciao da Katia e Viviano. [...]


[...] tatit@.it
sono andato in australia ( e tornato) con un vostro volo.
solo 2 righe per complimentarmi con voi per la serietà dimostrata
Moreno [...]


[...] Ciao Luciano siamo Francesca e Alfonso di Urbino.
Ti scriviamo a seguito del nostro viaggio a New York.
E' stato tutto fantastico, l'appartamento era molto carino e molto comodo in quanto centrale e a due passi da Park Avenue e da Central Park.
I voli sono stati ottimi in quanto la KLM si è dimostrata veramente eccellente. Naturalmente New York è semplicemente fantastica. Molto interessante è stata anche la tappa olandese di Amsterdam che ci ha permesso di conoscere una città che altrimenti forse non avremmo conosciuto.
Ancora una volta Backpackers non si smentisce e complimenti per tutto.
Un caloroso saluto
Alfonso e Francesca
P.S. CENTRAL PARK SUITES è da tenere molto in considerazione. [...]


[...] From: claudio@lei.it
POLINESIA
CARO LUCIANO,
il viaggio in Polinesia, come ti ho gia' anticipato al telefono, e' andato nel complesso bene.
L'agenzia TAHITI TRAVEL, è sempre stata puntuale, all'arrivo, come, nel prelevarci per i trasferimenti. Per l'ultimo trasferimento Hotel Mandarin-aeroporto di Papeete invece non si e' visto nessuno. In quei giorni a Papeete, era in atto un blocco stradale di scioperanti dei mezzi pubblici, quindi poteva essere bloccato nel traffico, a breve è spuntato un mezzo dell'agenzia, ma non era per noi l'abbiamo interpellato, e lui ha subito chiamato un taxi a spese della stessa agenzia, risolvendo il disguido.
L'hotel Vai Moana di MOOREA, ha dei bungalow di legno e tetto di paglia e veranda, molto carini e tranquilli, due di questi sono sul mare, ma anche gli altri sono vicinissimi, proprio quattro passi dal mare, l'interno è su due piani, una scaletta di legno porta nel sottotetto dove c'e' un altro letto matrimoniale, a mio parere manca un pala, perche' c'e' solamente un ventilatore a stelo, il bungalow e' dotato di frigorifero e sulla veranda c'e' un piccolo tavolo e sedie, la spiaggia e' strettissima il mare comunque è bellissimo, in questo punto adatto anche per bambini piccoli, non ci sono lettini sulla spiaggia. il ristorante di questo hotel è a ns. parere ottimo, abbastanza caro come del resto ogni luogo in polinesia, ma qui abbiamo trovato veramente un ottima cucina. I proprietari sembrano francesi.
ALL' Hotel RELAIS MAHANA di Huhaine, i BGW sono molto grandi , in legno, compreso Il tetto e la veranda , all’interno i due letti matrimoniali sono ottimi , puliti, c’è il frigorifero, due pale una su ogni letto. Il bagno abbastanza spazioso, e ristrutturato di recente , acqua in abbondanza il giardino è ben tenuto e tutti i BGW sono vicinissimi al mare, dalla veranda del nostro, si vedeva benissimo il mare ad appena 15 metri. A disposizione della clientela ci sono delle bici, il posto è silenzioso il mare degrada dolcemente e c’è un piccolo molo in legno. Quest’isola è molto frequentata dai diportisti. I clienti di questo H. sono famiglie francesi, molti militari, che vivono in Polinesia. IL fare ristorante non è particolarmente accogliente, e la cucina lascia molto a desiderare. Fino alla fine del 2002 , i direttori saranno una coppia di svizzeri , lui di origine italiana, che parla la ns.lingua ,incaricati di rifare appunto il fare ristorante, e sistemare la piscina un po’ datata , mettere l’aria condizionata ecc… la posizione dell’H. e splendida, sulla parte sinistra della spiaggia c’è un gruppo di alberi secolari che fanno un’ombra bellissima, la spiaggia è stretta ma sufficiente, vi sono lettini in dotazione. A poche centinaia di metri, c’è il migliore ristorante della Polinesia, che è anche Pensione (3 BGW) MAUARII è frequentata da diportisti, e subacquei,(ha anche la scuola di sub) ha alcuni BGW sul giardino appena un po’ più spartani del MAHANA, ma il ristorante è fantastico.
HOTEL MAITAI di Bora Bora, la soluzione che ci avevi proposta è eccellente, le ville sono nuovissime in effetti .Dotata di ogni confort, 2 bagni spaziosi, un grande salotto, con tavolo pranzo , divano letto(2ps.) enorme con zanzariera, ed altri divani e poltrone tutti rigorosamente di materiali naturali, e tessuti raffinati ed eleganti , la camera da letto matrimoniale contiene solo il letto e la zanzariera, la cucina enorme è dotata di ogni confort I pavimenti tutti in legno, le pareti ricoperte anch’esse di legno, le finestre si aprono a vasistas verso l’esterno, dando l’effetto di trovarsi su di un veliero. L’esterno della villetta è altrettanto bella, e curata nei particolari ed ha la forma dei vecchi fare tipici Polinesiani. Sulla veranda c’è un tavolo in legno e ceramica con relative sedie rigorosamente in legno. Il giardino che la circonda è curatissimo e pieno di alberi, e piante tropicali. Queste villette sono una decina, non vi si può accedere con l’auto , sono situate ai piedi di una collina, dietro un piccolo supermercato, forse per questo, c’erano (alle 10 del mattino) molte zanzare. Il mare che è di fronte al super mercato, è privo di sabbia, e pieno di sassi. Inoltre da queste case non si vede il mare, e sono anche calde ed afose , proprio per la loro posizione. Io e Claudio abbiamo chiesto di essere spostati, anche perché, avendo inclusa la prima colazione, avremmo dovuto farci un bel pezzo di strada per accedere al fare ristorante. (In oltre io sono partita da casa infortunata ad una gamba, e quindi parzialmente immobilizzata) Nel suo complesso questo H. è molto gradevole, ci sono anche delle stanze con aria condizionata, con vista sul mare, la piccola spiaggia è dotata di lettini, la sabbia è riportata, ma ben tenuta e pulitissima, il personale, in particolar modo gli addetti alle capanne sul mare, disponibili , il cambio della biancheria dei letti e del bagno, sono eseguiti tutti i giorni. Il ristorante, fa cucina internazionale di discreto livello.
PENSION PANAU di Tikeaua, questa piccola pensione, è situata sulla laguna ed ha i piccoli BGW sulla sabbia, sotto un magnifico palmeto. L’acqua del mare stupenda piena di pesci tropicali . Noi siamo stati benissimo, proprio perché è un posto stupendo e a noi congeniale, per la libertà che ti offre . Come ti ho anticipato al telefono, secondo me i proprietari, erano stanchi, oppure avevano già guadagnato abbastanza!!!!!!. I molti cani, gironzolavano per la spiaggia, e anche i maiali, qualche volta sono scappati dal loro recinto, quindi anche le mosche erano abbondanti ! Non parliamo delle zanzare, attratte dalla sporcizia .Al nostro arrivo, sembrava non vi fosse nessuno ad accoglierci, secondo noi, si erano dimenticati di avere due ospiti. Per riuscire a dormire abbiamo dovuto comprare insetticida e detersivo per lavare le pareti del bagno. Le salviette non erano in dotazione, e neppure le pulizie , infatti ci hanno dotato di scopa e paletta, ma questo poco male. Il fare ristorante è squallido, anche perché impera la plastica. Il cibo servito è buono, perché freschissimo (pesce) ma senza un pizzico di fantasia. Non ti dico della cucina, sporchissima, scarpe dappertutto abbandonate dai vari nipoti, mosche in quantità industriale, insomma buona gente, ma con poca voglia di fare, l’unico che lavora è il capo famiglia, che per altro ha varie mansioni in questa splendida isola di sole 400 persone; è poliziotto, prete, e responsabile dell’aeroporto ecc..Nonostante tutto, visto che eravamo,i soli clienti, si è instaurato, un buon rapporto, così da appropriarci della cucina, andare a pescare con la famiglia senza pagare nulla. Ma è un posto inadatto a molte persone penso. Ci sono svariate pensioni, snocciolate su questa striscia di terra a monte di P.L., che non ho visto all’interno, ma ha visto i proprietari ricevere e salutare i propri clienti all’aeroporto ed erano loro stessi più ordinati , ed anche dall’esterno i BGW delle altre pensioncine sono con la paglia sul tetto tutti dipinti , più grandi , insomma più curati.
PENSION HENRI di Rangiroa, i 3 BGW di questa coppia, lui francese lei polinesiana ,sono molto belli, a forma di vecchi fare, in legno e tetto intrecciato di foglie di palma. L’interno è pulito, c’è la pala e la zanzariera sul letto il bagno essenziale, ma ben funzionate. Il fare principale è adibito a sala da pranzo, con un unico grande tavolo in legno, si fa colazione con la famiglia, e lo stesso per la cena.Tutto e molto pulito, perfetto nella sua semplicità. La padrona di casa è un ottima cuoca, ma non cucina carne. Trovandosi sul mare aperto, il posto è molto ventoso e fresco, il mare davanti ai BGW è distante e pericoloso. Questo posto è frequentato da gente che va in Polinesia solamente per fare immersioni. Come ti dicevo al telefono, il mese di Dicembre è stato piovosissimo, quando siamo arrivati noi il 27.12.2001, la stagione è cambiata, ma tutta l’acqua dolce caduta ha danneggiato le lagune più basse. Quindi a Bora Bora e a HUHAINE lo spettacolo di pesci morti e moribondi e l’odore dell’acqua putrida è stato veramente scioccante. A BoraBora e Huahine non abbiamo potuto fare nemmeno delle immersioni, perché si sono rifiutati di accompagnarci, proprio perché non vedessimo questo spettacolo. Nessuno si ricorda di un evento cosi grave come quello di quei giorni, a memoria d’uomo. Tutti speravano in una grande Hull, che potesse ripulire le lagune basse. Temo anche ,che tutti questi Hotel, non facciano bene a questo paradiso.
Per noi l’isola più bella, per i ns. gusti è sicuramente TIKEAUA, il mare è ricchissimo sia dentro alla laguna che fuori, qui abbiamo visto di tutto, le mante sono grandissime, le tartarughe anche, gli squali a centinaia e miriadi di pesci di ogni qualità. Abbiamo visto veramente di tutto, anche un marling! Ciao Nadia e Claudio. [...]


[...] From: sandrai@italia.it
To: susanna@backpackersviaggi.com
Subject: Grazie MAURITIUS
Carissima Susanna,
per le stupende vacanze di cui ho potuto godere (pure ad ottimo prezzo) grazie a te.
"" e il personale gentilissimo. Ti ringrazio ancora e ti faccio tantissimi auguri per uno strepitoso 2002.
Un bacione
Sandra [...]


[...] From: "Angela Moramarco" @.it> To:
Subject: thailandia Date: Wed, 19 Dec 2001 11:14:33 +0100 Organization: Angela Moramarco X-MSMail-Priority: Normal X-Mailer: Microsoft Outlook Express 5.00.2615.200 X-MimeOLE: Produced By Microsoft MimeOLE V5.00.2615.200
Siamo rientrati ieri dal nostro viaggio in Thailandia, come richiesto Le inviamo considerazioni in merito.
Tutto è andato benissimo.
Gli alberghi : buono quello di Phuket, ottimi quelli Pee Pee island e Bangkok.
Phuket ci ha un po' deluso, caotica ed iperorganizzata turisticamente, assomiglia molto ad una qualsiasi località della nostra costa romagnola, in formato thailandese. Pee Pee island è una favola, soprattutto la zona dove si trova il resort, affittando imbarcazioni locali ( a prezzi contenuti) si possono vedere baie fantastiche ( non solo l' arcinota Maya beach), posti veramente incontaminati dove in pochi centrimeti d'acqua si possono ammirare pesci multicolori,curiosi al punto tale da avvicinarsi tranquillamente alle persone. Da non perdersi Bamboo island.
Bangkok è interessantissima, caotica ed inquinata, vale la pena visitarla, i templi ed il palazzo reale sono stupendi. I tours con accompagnatore italiano , sono abbastanza economici; è interessante immergersi nella frenetica vita notturna del quartiere commerciale ( raggiungibile a piedi dal Sol Twin Tower Hotel) e passeggiare di giorno a ChinaTown, da non perdersi una visita della città su uno dei motaxi che riempiono le strade ( chiamati tuk tuk).
La cucina thailandese è un po' particolare, con gusti molto differenti dai nostri, si possono però mangiare ottime grigliate di pesce e soprattutto si trova della frutta fantastica.
L'unica nota triste: la vacanza purtroppo è finita.
Alla prossima.
Angela e Benso. [...]


[...] From: " Valentina" To: "Backpackers Travel"
Subject: Russia
Date: Wed, 26 Sep 2001 17:56:42 +0200 X-Mailer: Microsoft Outlook Express 5.50.4133.2400 Ciao Luciano, siamo i rompiballe russi.
ci scusiamo per essere spariti, ma ti scriviamo anche se con un mese di ritardo per renderti partecipe della nostra superba esperienza, grazie al tuo scrupoloso sbattimento.
i tuoi infiltrati russi hanno superato le nostre aspettative:
tutto era organizzato nei minimi particolari; alberghi O.K., trasporti VERY O.K.. le guide, parlanti italiano studiato per corrispondenza (scuola Radio Elettra??!??), non hanno comunque influito negativamente sulla vacanza, anzi sono state spesso motivo di ilarità e divertimento. la cucina, a detta di molti scadente, a noi è sembrata ottima e abbondante (culo?! bravura?! o....mafiata italiana?!).
il tanto problematico, sia in Italia che in Russia, viaggio alle isole Solovki è stato certamente la parte più bella della vacanza: nè Putin nè il Patriarca ci hanno fermato, anzi hanno avuto il piacere di condividere con noi giorni di vacanza.
ti consigliamo quindi di intensificare la rete di appoggi russi: per ulteriore conferma ti inviamo alcune foto dei personaggi e dei momenti più significativi della vacanza.
ci scusiamo per il rompimento di balle prima del viaggio, per il ritardo nei ringraziamenti, ma non ti libererai tanto facilmente di noi!!!
al prossimo viaggio!! ciao dal GRUPPO (Maria Assunta, Mariuccia, Michele, Riccardo e Valentina) [...]


[...] Date: 11 Sep 2001 14:46:40 -0000 X-Originating-IP: [193.205.3.215] From: to@freemail.it () Reply-To: to@freemail.it To: info@backpackersviaggi.com
Subject: All'attenzione di Luciano e Susanna
Ciao, siamo Francesca e Alfonso da Urbino e vi scriviamo per farvi i complimenti per la vostra agenzia on- line.
La settimana trascorsa a Creta è stata fantastica, unico rammarico troppo breve per un'isola così bella.
Un complimento all'organizzazione, alla scelta degli alberghi e alla stupenda fuoriserie FIAT 600 decapottabile.
Grazie a Luciano, Susanna e un bacio alla piccola Elena Luna conosciuta in aereoporto. [...]


[...] Subject: Att. ne Luciano - Saluti
To: info@backpackersviaggi.com
From: "Silvia B."
Date: Fri, 7 Sep 2001 15:53:57 +0200 X-MIMETrack: Serialize by Router on planning/adiuncta/IT(Release 5.0.5 |September 22, 2000) at 07/09/2001 15:54:12
Ciao Luciano, ti ricordi ancora di me??? Sono tornata già da 10 giorni dall'Australia , ma ti scrivo solo ora perchè ancora faccio fatica a tornare alla "solita vita" !
Anyway, vorrei ringraziarti per il viaggio: aerei ed alberghi (a Bangkok ed a Perth) erano perfetti.
A Bangkok, al Sol Twin Towers, abbiamo conosciuto i ragazzi di Torino che facevano il tour della Thailandia....ci siamo trovati tutti alla reception con i voucher gialli di Bacpackers.
Che dire dell'Australia? gente simpatica, bella, un pò primitiva e...fredda!
Credo proprio che ci sentiremo presto per un'altro viaggetto..... Saluti Silvia B. & Andrea C. [...]


[...] From: "paola"
To: Subject: Paola di COMO Date: Fri, 25 May 2001 02:34:21 +0200 X-Mailer: Microsoft Outlook Express 5.00.2615.200
Caro Luciano Ecco finalmente la mia E-Mail !
Innanzitutto GRAZIE perchè come sempre non mi hai deluso…
Cosa è rimasto ancora da dire su Kandooma ???
noi "comasche" concordiamo con gli altri commenti.
Villaggio : carino, tranquillo e pulito.
Spiaggia : bella ed ampia (ricordatevi delle ciabattine INDISPENSABILI!!)
Mare: la laguna è splendida solo la barriera è lontana.
Viaggio : ok all'andata ma interminabile il ritorno!
Probabilmente diventeremo una delle leggende dell'isola per aver raggiunto l'isola dei pescatori, insieme a Renzo ed Anna (gli ideatori!), nel punto più lungo e sicuramente più scomodo della laguna (un'oretta di attraversata a mezzogiorno, sotto il sole e con la marea in aumento) ... ricordatevi di passare partendo dal centro Windsurf ! ... e con scarpe adatte ai coralli, se non sapete camminare sulle acque !!!!
Sull'isola il negozio più conveniente è l'ultimo (arrivando dal lato giusto!)
La cucina non è male, sicuramente senza troppe pretese... i bis sono banditi ... è un pò come essere in una Beauty Farm,dieta rigorosamente controllata !? Potrebbero intensificare le serate disco (solo 2) .... per i poveri single !
Per fortuna il gruppo Backpackers (Renzo, Anna, Alessandro e Paola) è rimasto compatto fino all'ultimo, rendendo piacevole la vacanza!
Per quanto riguarda le immersioni, devo dire molto belle, anche quelle vicine... purtoppo però a parte le 3 immersioni con Alessandro per le altre ero sempre l'unica non tedesca ... e non sono molto socievoli, parlano inglese a fatica e solo con domanda diretta ! [...]


[...] X-Mailer: QUALCOMM Windows Eudora Version 5.0.2 Date: Wed, 08 may 2001 15:45:53 +0200 To: bkk@ns1.pnet.it Subject: kandooma
Vi inviamo il nostro lunghissimo commento sul viaggio a Kandooma. Anticipiamo che siamo rimaste molto soddisfatte. Ormai siete nostri amici.
Ciao da Vale e Stefania, Abbiamo temuto la 'sola' come si dice a Roma (ovvero la fregatura) sino al rientro, qualcosa che sarebbe andata storta. Invece, ha funzionato tutto, eccome. Anzi, abbiamo avuto anche qualcosa in piu' che non ci aspettavamo.
La vacanza prenotata via Internet con Backpackersviaggi e' stato un vero successo - sia per l'organizzazione sia per la convenienza del prezzo - e per questo vi consigliamo vivamente di contare sul pacchetto Kandooma alle Maldive di questa efficiente agenzia. Non sono nostri amici ma ora li consideriamo tali.
Ma passiamo alla vacanza. Il luogo e' il paradiso che ci si aspetta. Per risparmiare sino all'osso abbiamo scelto la sistemazione senza aria condizionata ma dopo la sauna della prima notte in quel bungalow dove non volevamo aprire la finestra perche' temevamo qualche brutta intrusione ne' la porta del bagno maldiviano, dove mancava una parte del tetto in corrispondenza di una pianta accanto alla doccia (molto esotico ma a rischio visita pipistrelli) abbiamo chiesto e ottenuto una stanza in una costruzione ''ben sigillata'' (cioe' tutta in muratura) e con l'aria condizionata sparata a palla tutto il giorno abbiamo finalmente dormito.
Che manchi l'acqua calda non e' un problema: quella del mare e' calda e con tutto il sole che si prende anche sotto l'ombrellone o sotto una palma, farsi una doccia a temperatura ambiente diventa piacevole. Tanto ci si riscalda di nuovo appena usciti dalla stanza. Anzi, diciamo che si suda. Perche' nella prima settimana di aprile (periodo della nostra vacanza) il caldo era tremendo, con il sole che picchia in verticale e quasi ti stordisce. Anzi, a proposito di sole, consigliamo vivamente alte protezioni. L'abbronzatura e' un po' piu' lenta ma dura di piu'. E poi non ci si scotta ne' ci si spella come hanno fatto alcuni amici che si sono grattati per eritemi, che avevano bisogno di vagoni di Foille (medicina contro le scottaure).
E il brivido, vi chiederete? Be', come nei cartoni animati, puoi sentire il sibilo di una noce di cocco che cade candidamente dalla palma e che non ti prende in testa per un pelo (per questo consigliamo di camminare a debita distanza) o vedere pipistrelli giganti volare al tramonto fra Kandooma e l'isola dei pescatori che e' di fronte, o sentire qualche altro turista che ha visto serpenti o topi (noi non li abbiamo visti, forse ci temevano ma comunque sembrano fare vita a se') o vedere nella laguna uno squaletto (innocuo come gli altri). Perche' anche i grossi insetti neri che scendono in picchiata vicino le orecchie sono ''friendly'' come dicono gli indigeni, amiconi che giocano con i turisti.
E' piacevole avere a disposizione, gratis, la barca che ti accompagna alla barriera corallina per farti tuffare nell'acquario indiano, o raggiungere l'isola dei pescatori a piedi se c'e' bassa marea o con qualche bracciata a nuoto. Da altre isole si fanno addirittura escursioni ad hoc, a pagamento.
Noi ormai eramo diventati amici con alcuni giovani, Haleem per esempio, che e' procacciatore di turisti per uno dei negozi della strada dei souvenir. La gente del villaggio dei pescatori, (1.500 persone) e' cordiale, i bambini carinissimi ti salutano e sorridono. E' un'esperienza che va fatta.
Alcuni italiani (per fortuna ce n'erano pochi), l'isola e' soprattutto meta di tedeschi e svizzeri) si sono lamentati per i pasti: ''un croissant non si nega a nessuno'', hanno detto, ma vista la loro eta' (erano in pensione) lo possiamo capire. Certo, non c'erano scenografici e luculliani buffet come in grandi villaggi turistici o grossi alberghi ma per quello che abbiamo pagato per noi e' andata benissimo. Forse ci siamo accontentati? Forse ma poiche' siamo di quelli ''attenti al budget'' e alla linea non ci aspettavamo chissa' che.
Al rientro, non ci aspettavamo di essere accolti a Male' (o Male, come dicono gli indigeni) da un giovane maldiviano che ci ha accompagnato nella capitale a visitare i luoghi piu' importanti e caratteristici, ad acquistare gli ultimi souvenir (in negozi non troppo economici a paragone con il villaggio dei pescatori) e a cena. Infine, il rientro. Tutto liscio,
quindi La 'sola' non c'e' stata. Ciao Vale e Stefania [...]


[...] Date: Mon, 7 May 2001 17:55:05 +0200 Subject: Fine vacanza From: To: info@backpackersviaggi.com X-XaM3-API-Version: 1.1.9.1.39.1.1 X-SenderIP: 192.167.19.104 X-MIME-Autoconverted: from quoted-printable to 8bit by beta.pnet.it id QAA20235
Bellissimo periodo al Kandooma,
il villaggio è piccolo, confortevole e pulitissimo, mooolto tranquillo e si riesce a mangiare anche benino (il cuoco ha studiato in Italia). La spiaggia anche se artificiale è molto godibile e permette di non stare appiccicati (è molto grande). Molto interessante l'isola vicina raggiungibile guadando la laguna il mattino, con villaggetto di pescatori etc…
Inevitabili le magagne: lontano il reef x snorkeling, personale del diving che non parla italiano (ma immersioni bellissime...), qualche animale di troppo (leggi topini), partenza troppo presto il pomeriggio dell'ultimo giorno.
Ho conosciuto inoltre Paola e le altre ragazze di Como nonchè Renzo e Anna di Meda (ma ovviamente lo sai già).
Davvero un bel periodo, alla prossima.
Alessandro & Paola [...]


[...] X-Mailer: QUALCOMM Windows Eudora Version 5.0.2 Date: Thu, 26 Apr 2001 12:20:21 +0200 To: bkk@ns1.pnet.it Subject: fun island
ciao luciano
il viaggio a fun island è stato fantastico!!
l'isola è molto bella ed è circondata da un mare stupendo. da una parte il pontile ti porta fino alla barriera, dove puoi ammirare stupendi e coloratissimi pesci di tutti i tipi. dall'altra parte la barriera è abbastanza lontana, circa 5/600 metri, quindi c'è una laguna fantastica con acqua cristallina sempre abbastanza bassa, degna di foto da cartolina.
Il tutto è reso ancora più affascinante e suggestivo grazie a 2 piccole isolette disabitate che ci sono quasi attaccate e che in bassa marea si raggiungono a piedi. da non perdere! un'atmosfera quasi surreale, veramente molto emozionante.
e poi ... ogni volta che ti giri è subito lì pronto un "regalo" della natura: razze, aquile marine, tartarughe, mante, squaletti, calamari giganti, delfini, ... per finire la sera con cieli stellati incredibili! altra cosa incredibile, da sapere prima di scegliere fun island, è che tutte le sere, verso le 9, arrivano al pontile 3 mante enormi che si "esibiscono" per ore e ore sotto gli occhi di turisti esterefatti. stupende!
il resort è molto carino, le camere confortevoli e il cibo molto buono. sempre a buffet con ampie scelte.
gli orari dei voli emirates/sri lankan sono ideali perchè ti permettono di fare le giornate piene, sia in andata che in ritorno. in più il giorno della partenza abbiamo fatto anche un bel giro a malè che ci ha permesso di respirare un pò di "asia".
un super grazie a luciano! che d'ora in poi verrà spesso contattato.
Ludovica e Pierpaolo [...]


[...] X-Sent: 19 Apr 2001 15:11:00 GMT From: "Davide P." To: "Backpackers Travel" Subject: relazione su Kandooma Date: Thu, 19 Apr 2001 17:05:43 +0200 X-MSMail-Priority: Normal X-Mailer: Microsoft Outlook Express 5.50.4133.2400 X-MimeOLE: Produced By Microsoft MimeOLE V5.50.4133.2400
carissimo e gentilissimo Luciano,
eccoti come promesso la relazione sul viaggio alle Maldive che tu ci hai fatto trovare! Giusto per rinfrescarti la memoria: soggiorno per la settimana di Pasqua presso il villaggio Kandooma Tourist resort, in Malè Sud, con trattamento di pensione completa.
Allora:
1) VIAGGIO - comodo in andata con volo Emirates, con tappa-scalo in Dubai: spezza il tragitto circa a metà e l'aereoporto di Dubai vale da solo un viaggio!; più scomodo il ritorno via Colombo, visto che si allunga tanto e la tratta Colombo-Milano via Roma Fiumicino è davvero interminabile!!! (anche se sui voli Srilankan si mangia meglio...)
2) TRASFERIMENTI - veloci con il motoscafo, al ritorno c'è una lunga sosta a Malè ma basta portarsi dietro una Lonely planet per scoprire più di un buon ristorante indiano in città (in quello di Chandanee street in dieci persone abbiamo consumato ben 35 coperti spendendo appena 6$ a cranio!!!)
3) VILLAGGIO - (qui ci sono alcune note dolenti...) - l'isola è veramente bellissima, ricca di vegetazione e la spiaggia (seppure "artificiale") è davvero superba; la piscina include anche una jacuzzi ed è degna di un villagio 12 stelle!; speciale la cura con cui viene effettuata la pulizia dei vialetti e delle aiuole che sono incredibilmente belle (iniziano a ramazzare, anzi a "LECCARE" la sabbia alle sei del mattino! ovunque c'è gente che raccoglie le foglie o riordina i giardini...); le stanze sono arredate con semplicità ma spaziose e quasi sempre pulite. Piacevole il letto guarnito coi fiori, ogni sera in stile diverso. Poco convenienti le stanze "superior", anche perché dislocate ai margini del villaggio (meglio le più economiche "standard": avevi ragione!).
Dove il resort pecca è nella gestione spicciola, effettuata da personale locale evidentemente poco incline a questa attività e tra l'altro anche poco garbato... Ecco allora che gli asciugamani vengono cambiati solo una volta la settimana nonostante esplicita richiesta (i maldiviani fanno spesso orecchio da mercante, visto che l'inglese lo capiscono benissimo...) oppure al ristorante ti servono razioni minime appena per la sopravvivenza (il buffet c'è soltanto due sere + due pranzi la settimana) e i "bis", manco a nominarli! Tutto ciò si può in parte spiegare così: la gran parte della clientela è tedesca (considera circa 150 persone sulle 180-200 totali), con conseguenze logiche: pretese minime circa l'animazione o la cura del corpo, vedi cibo o pulizia personale, pretese massime circa la pulizia dei vialetti ed il decoro generale (stanno tutti a leggere all'ombra attorno alla piscina !!!). In conclusione, però, tutto quanto si ripercuote sulle quote di soggiorno che complessivamente risultano quasi popolari, almeno per quei meravigliosi "scogli corallini" che sono le Maldive: quindi, meglio così! (anche le bevande non sono care: acqua 2$, birra 2,4$ sempre escluso il 10% di servizio).
L'animazione praticamente non esiste (una sera soltanto, il venerdì, giochi + discoteca) per cui a letto presto e sveglia presto (da veri tedeschi...): a noi è andata bene ma per chi non fa immersioni ed a sera ha ancora energie da spendere, può essere un pochino noioso!
4) DIVING - ottimo! per prezzi (costo di un'immersione 45$, meno se acquistata a pacchetto di 5 o 10; notturna +10$), dotazioni (tutte bombole in alluminio, ottimi i computer subacquei) e professionalità (si tratta di un centro diving PADI "5 stelle" con istruttori validissimi, anche se di italiano se ne parla poco o nulla...); particolarmente economici sono i corsi di immersione, + o - quanto si spende in Italia; le immersioni della zona sono superbe anche se un pochino "ripetitive": in effetti quelli del diving preferiscono sempre proporre immersioni facili, mirando piuttosto a riempire il barcone dei sub all'inverosimile, anche con i subacquei alle prime armi... Nella zona ci sarebbe infatti il "Guraidhoo kandu", una pass oceanica famosa alle Maldive per la quantità di pesce "grosso", ma in una settimana non è stata mai stata proposta per paura delle correnti...(!)
5) ACQUISTI - lo shop del villaggio è pessimo, ma fortunatamente l'isola di "Guraidhoo", abitata dai locali e ricca di negozietti dove poter liberamente mercanteggiare si raggiunge a piedi con la bassa marea (pensa che è meta di turisti provenienti da tutti i resort dell'atollo via mare... ed a pagamento!): si vendono articoli provenienti da tutto il sud-est asiatico e persino dalla Cina, ma gli album da foto in foglie di banana sono originali maldiviani e di buon gusto! ...e le persone del luogo sono veramente squisite!
6) ESCURSIONI - poca roba... solo la "pic-nic island", una lingua di sabbia in mezzo al mare, raggiungibile in dhoni! Tutte le altre escursioni, a parte essere carissime, non ci sono state nemmeno proposte dalla rappresentante della Skorpion Travel che ci ha letteralmente "scaricato" al villaggio ed è sparita (poi l'abbiamo vista radunare ed istruire i nuovi arrivi dei giorni successivi, forse soltanto perchè erano tedeschi...) In effetti, il target del villaggio è chiaramente quello delle comitive tedesche, quasi a carattere stanziale (i più trascorrono 2 settimane e molti, abbiamo saputo, prenotano di anno in anno!!!); aggiungo, sempre in tema di escursioni, che vengono effettuate due uscite gratuite in barca al giorno (una al mattino e l'altra al pomeriggio) per effettuare lo snorkeling su una bella barriera appena fuori il villaggio.
Giudizio complessivo: ottimo per chi fa immersioni!!! non mandarci italici "con la puzza sotto il naso", perchè ti chiederebbero indietro la quota! (forse si potrebbe avere uno stesso rapporto prezzo/qualità, circa l'attività diving, solo con una crociera subacquea, ma spendendo una cifra almeno doppia...)
Sono stato abbastanza esauriente? Se ti serve qualche altra informazione non esitare a chiedere!!! (del resto ti ho rotto abbastanza le scatole fino a quando mi hai trovato questo angolo di paradiso...!)
un saluto grossissimo, davide p. (la moglie si associa...)
p.s. complimenti per la tua agenzia on-line: sono una specie di "esperto" di agenzie viaggi su internet (ormai compro viaggi solo in rete, per me ed i miei amici...) ed i tuoi prezzi sono quasi i più bassi in assoluto (come avrai capito, non cerco mai villaggi all'italiana con balletti e giochini tutto il santo giorno...), quindi penso che ti cercherò nuovamente! ciaoooo!
[...]


[...] From: "Stefano V." To: Subject: soggiorno al Kandooma-Maldive Date: Mon, 16 Apr 2001 17:55:14 +0200 X-MSMail-Priority: Normal X-Mailer: Microsoft Outlook Express 5.00.2314.1300 X-MimeOLE: Produced By Microsoft MimeOLE V5.00.2314.1300
Ciao Luciano, siamo Manuela e Stefano di Roma, non ci crederai ma siamo tornati alle 12 dalle Maldive e stiamo già provvedendo ad inviarti le nostre impressioni!
ll giudizio generale è positivo: il resort è semplice ma carino e il mare è senza dubbio da sogno. Il personale del villaggio è molto cordiale e sempre operativo. La cucina lascia molto a desiderare e la mancanza di acqua calda nelle camere non era stata segnalata. Da sfruttare la vicinanza di una piccola isola abitata da gentilissimi pescatori maldiviani che organizzano visite guidate nel proprio villaggio ed escursioni con le loro barche nelle isole più vicine e con i fondali più belli. Con un po' di fortuna si riesce a fare snorkling tra tartarughe marine, razze e delfini, cosa che non avviene sul reef dove ci portava il motoscafo del Kandooma. Qualsiasi acquisto conviene farlo in questa isola piuttosto che al negozio del Kandooma o della stessa Malè.
A proposito di Malè vorrei segnalare che si tratta di un città davvero squallida quindi è impossibile pensare di poter trascorrere anche solo la metà del tempo tra il check out dal Kandooma(alle 14:30) e il volo del ritorno(alle 02:00!!!) vagando per le sue tristi strade!! Dopo appena 10 minuti viene voglia di fuggirne, così noi, ad esempio, abbiamo preso una stanza nell'unico hotel che c'è all'aeroporto( a 5 stelle! ) e abbiamo potuto riposare fino a pochissimo tempo prima del check in in aeroporto spendendo solo $82 per una camera bellissima!!
Il pacchetto che ci hai offerto, Luciano, è sicuramente conveniente e il prezzo è imbattibile!
Ora siamo solo in trepidante attesa di avere altre ferie per poter provare un'altra delle tue offerte!!
CIAOOOO!!!!!!!! [...]


[...] Date: Mon, 09 Apr 2001 12:19:06 +0200 To: bkk@ns1.pnet.it From: Subject: kandooma X-MIME-Autoconverted: from quoted-printable to 8bit by beta.pnet.it id MAA07597
Gentilissimi Sig. Gigi e Sig. Luciano,
dopo aver passato una splendida vacanza a Kandooma - Male Sud ci tenevamo, innanzi tutto, a ringraziarVi per l'organizzazine del viaggio che oseremmo definire quasi perfetta ... unica pecca l'attesa dell'ultima giornata all'aereoporto di Male che è davvero estenuante.
L'isola è proprio carina ma adatta ad un turismo "senza troppe pretese": i bungalow sono semplici ma funzionali, al ristorante si mangia bene, il mare e la spiaggia sono bellissimi anche se consigliamo comunque sandalini di gomma poichè vi sono un pò di coralli specialmente sulla riva che posso dare fastidio.
La piscina di recentissima costruzione posizionata direttamente sulla spiaggia si confonde naturalmente con il paesaggio circostante e, anche se non si dovrebbe dire, è comunque un piacere rimanere lì a prendere il sole. Ogni giorno vengono proposte attività/escursioni da fare, ovviamente a pagamento ma per le quali a nostro avviso ne vale la pena partecipare. Infine proprio davanti a Kandooma si trova l'Isola dei pescatori maldiviani (non so come si chiama esattamente): la si può raggingere a piedi la mattina fino al mezzogiorno quando poi la marea inizia ad alzarsi e diventa così necessario dover nuotare per tornare indietro. Qui oltre a poter visitare una tipica isola maldiviana si possono acquistare souvenirs ad un prezzo nettamente inferiore che a Male o a Kandooma dove c'è un piccolo shop, peraltro anche un pò caro.
Ad ogni modo nel complesso il nostro giudizio è più che positivo e siamo contenti di averVi trovato, casualmente, su internet.
Vi ringraziamo nuovamente per averci consigliato questa meta ad un prezzo sicuramente competitivo e Vi terremo in considerazione per una nostra prossima eventuale vacanza.
Cordiali saluti.
Sarah G. e Alessandro M. Di Milano [...]


[...] From: "ORIANO A. To: Subject: RIENTRO DALLE MALDIVE Date: Fri, 30 Mar 2001 22:34:09 +0200 X-MSMail-Priority: Normal X-Mailer: Microsoft Outlook Express 5.00.2919.6600 X-MimeOLE: Produced By Microsoft MimeOLE V5.00.2919.6600
CARO LUCIANO SIAMO PARTITI IL 12 MARZO 2001 PER LE MALDIVE A KANDOOMA, ABBIAMO CONOSCIUTO ALTRE COPPIE MANDATE DA TE, INSIEME ABBIAMO TRASCORSO UNA BELLA E SIMPATICA VACANZA, BENE VORRAI SAPERE ORA COM'E' ANDATO IL VIAGGIO;
IL VIAGGIO E' ANDATO BENE, ABBIAMO VOLATO BENE, L'ISOLA E' STATA DI NOSTRO GRADIMENTO CON SPIAGGIA SELVAGGIA E QUASI DESERTA, MARE TURCHESE, PESCI, MOLTO SILENZIO PER UN VERO RELAX.
IL RESORT SEBBENE E' A 3*** ( la coppia Mancini Andrea e Marina ci ha raccontato: che tu ci tenevi a precisare spesso il 3*** ;il significato del simbolo dell'orsetto con lo zaino; che sei una persona molto simpatica ecc. ecc.) IL TRATTAMENTO E' STATO COSI': RISTORANTE DISCRETO E CAMERA BUONO.
BISOGNEREBBE PRECISARE PRIMA DELLA PARTENZA CHE IL RESORT NON FORNISCE GLI ASCIUGAMANI DA SPIAGGIA. UN PUNTO MOLTO IMPORTANTE NON GRADITO DA TUTTE LE COPPIE CHE ERANO CON NOI E' STATO L' ORARIO DELLA PARTENZA DALL'ISOLA PER L'AEREOPORTO, MOLTO PRESTO RISPETTO ALLA PARTENZA DELL'AEREO, ANCHE PERCHE' NESSUNO DI NOI ERA INTERESSATO AD ANDARE A MALE. (sebbene eravamo avvisati di questo inconveniente)
N.B.: PER NOI LA VACANZA TUTTA NELL'INSIEME E' STATA MOLTO OK.
CIAO! DA ORIANO E LORETA DA TREVISO [...]


[...] From: "Andrea M. To: "Backpackers Travel" Subject: vacanze maldive Date: Tue, 27 Mar 2001 20:41:33 +0200 X-MSMail-Priority: Normal X-Mailer: Microsoft Outlook Express 4.72.3110.5 X-MimeOLE: Produced By Microsoft MimeOLE V4.72.3110.3 Come ci hai richiesto ti mandiamo due righe sulla nostra vacanza al Kandooma resort Siamo rimasti contenti sia dell'accoglienza a Malè che dell'isola stessa. Potevi anche dirci che avremmo trovato altri italiani sull'isola mandati da te. A nome di tutti ti mandiamo un saluto, visto che siamo diventati tutti amici! Telefona ai due ragazzi di Treviso(Degli Dei) che ti devono una cena, e quando ci vai faccelo sapere che veniamo a scroccare!!
La cucina era discreta, quasi sempre a base di pesce, ovviamente essendo all'ottanta percento clientela tedesca, i sapori erano per palati tedeschi.
Il viaggio di ritorno è abbastanza pesante: si parte alle 15 dall'isola e si arriva a casa solo dopo 24 ore. In conclusione, il bilancio qualità prezzo è comunque positivo.
Crediamo di aver trovato un amico viaggiatore che ci sà consigliare dei bei viaggi, alla prossima Marina e Andrea M. da Pesaro. [...]


[...] X-Sender: X-Mailer: QUALCOMM Windows Eudora Version 5.0.2 Date: Thu, 29 Mar 2001 16:56:32 +0200 To: bkk@ns1.pnet.it Subject: lohifushi X-MIME-Autoconverted: from quoted-printable to 8bit by beta.pnet.it id QAA06051 Ciao a tutti, ci scusiamo per il ritardo,siamo tornato già da 10 giorni dalle Maldive villaggio LOHIFUSHI.
Il viaggio è STATO SPLENDIDO!!!
L'operatore delle Maldive è stato puntuale e molto disponibile. Al nostro arrivo ci attendeva una barca veloce e super confortevole che in circa mezz'ora, tra isolotti da sogno e delfini che ci nuotavano attorno, ci ha fatto raggiungere la nostra isola.
Lohifuschi è l'Isola perfetta per chi cerca relax e spiagge ampie e sabbiose! Ha bungalow direttamente sulla spiaggia ed una barriera corallina nella quale i villaggi vicini (club Med, Valtur, etc) si recano ogni giorno per effettuare snorkeling. A nostro giudizio la barriera corallina in questo mare non ha molto da invidiare a quello di Sharm, a parte i colori dei coralli che sono più spenti. I pesci, magnifici, si nuota praticamente insieme a tartarughe e squali di barriera nonchè razze delle più svariate misure.
Nel Resort la clientela è soprattutto tedesca e giapponese (pochi italiani) che rendono la vacanza molto casual.
L'isola è piuttosto grande e la cosa magnifica è la vegetazione: cocchi, banani, alberi di papaia e fiori dai più svariati colori.Tutti attorno alle abitazioni!
Le camere: noi avevamo prenotato una superior, ma all'arrivo erano terminate e ci hanno permesso di stare tutto il soggiorno in una suite. Si tratta di una camera molto confortevole, con due bagni, vasca idro e macchina per caffè. Ma anche le altre camere sono molto dignitose. Sconsigliamo le standard in quanto alcune sono sprovviste di aria condizionata.
La cucina: ottimo buffet internazionale, molto abbondante! Attenzione, se non parlate italiano troverete delle difficoltà (a parte in alcuni periodi dell'anno in cui è presente al villaggio Brigitte, una signora austriaca che se la cava con qualche parola della nostra lingua)!
Per noi è stata una vacanza indimenticabile, grazie a Luciano e al suo staff! SIMONA E MICHELE - Urbino [...]


[...] Date: Wed, 28 Mar 2001 03:34:28 -0800 (PST) From: "Mic C."
Subject: lettera To: Backpackers Travel
Caro Luciano,
.....ti ringrazio d tutto specialmente x l'invio immediato del biglietto, che ho ricevuto via DHL il gg successivo. Sei stato grande!!!!!
Ti abbraccio e al prossimo viaggio,
Backpackersviaggi contribuisce a fornire un efficiente supporto ai futuri viaggiatori che ad essa si rivolgono. Sono riuscita grazie ai servizi forniti dal sito www.backpackersviaggi.com a recuperare in tempi brevi i biglietti che stavo cercando ad un prezzo competitivo sul mercato in linea alle mie aspettative. Dopo un efficiente processo di screening, che mi ha consentito di rispettare le scadenze del mio processo di ricerca, grazie al supporto che mi ha fornito il sito on-line, sono riuscita a concludere la mia ricerca nei tempi e con costi inferiori a quelli dei metodi tradizionali. Ho riscontrato molti vantaggi nell'utilizzo del sistema ticket on-line fornito da www.backpackersviaggi.com. E' possibile con un unico click raccogliere informazioni sui biglietti diffuse su tutto il territorio nazionale. Le informazioni che il sito fornisce sono sufficientemente complete, ampie e particolareggiate. Il database è ricco, il filtro di ricerca consente di scremare velocemente le informazioni per ottenere il risultato più vicino alle proprie esigenze. Ho molto apprezzato la sensibilità e l' attenzione ai tempi ed alle esigenze del cliente rimanendo favorevolmente sorpreso dall'assistenza post vendita fornita dall'agenzia. La personalizzazione e la costante attenzione al Cliente sono i punti distintivi che caratterizzano l'operato di Backpackersviaggi, che consente così al turista di fruttare al meglio la risorsa Internet diventando un partner professionale affidabile e costantemente aggiornato [...]


[...] Date: Mon, 26 Mar 2001 18:57:44 +0200 To: INFO@BACKPACKERSVIAGGI.COM X-XaM3-API-Version: 1.1.9.1.36 X-SenderIP: 151.27.136.49 X-MIME-Autoconverted: from quoted-printable to 8bit by beta.pnet.it id SAA27096
ECCOMI SONO PROPRIO RITORNATA DAL PARADISO DI PHI PHI ISLAND.
IL VIAGGIO E' STATO PIUTTOSTO LUNGO, MA NE E' VALSA LA PENA.
MARE SPLENDITO,HO FATTO SNORKELING E NON SO' NUOTARE NON SI POTEVA RESISTERE AL FASCINO DI QUEI MERAVIGLIOSI COLORI.
BELLA LA SPIAGGIA DELLE SCIMMIE ( CON LE AUTENTICHE PROTAGONISTE IN PRIMA FILA ) LA SPIAGGIA DI DI CAPRIO, E QUELLA DI BAMBOO.
LA CUCINA THAY E' SUPERFAVOLOSA.....SPERO PROPRIO DI RITORNARCI PRESTO EH.... GRAZIE A TUTTO LO STAFF DELLA BECK.
MANU E FRANCO DA TERNI
BAY BAY [...]


[...] X-Mailer: QUALCOMM Windows Eudora Version 5.0.2 Date: Wed, 21 Mar 2001 19:35:32 +0100 To: bkk@ns1.pnet.itSubject: Re: Esito viaggio a Kandooma X-MIME-Autoconverted: from quoted-printable to 8bit by beta.pnet.it id TAA12454
>Ciao a tutti, mi scuso per il ritardo,sono tornato già da 10 giorni.
Il viaggio è andato benissimo,mi sono trovato molto bene,l'operatore delle Maldive è stato puntuale e molto disponibile,ci ha accompagnato fino all'imbarco.Unica pecca che poi si è rivelata un plus nella vacanza è stata la sorpresa che al nostro arrivo la camera al kandooma era ancora occupata e così siamo stati trasferiti a Fun Island per 1 giorno e 1 notte. Vi fornisco così 1 breve giudizio sui 2 resort:
Fun Island:Isola perfetta per chi cerca relax e spiagge ampie e sabbiose,il resort è attrezzato con uno spendido bar sulla spiaggia e un ristorante all'aperto in stile coloniale,il cibo è ottimo e abbondante,sempre a bouffet.
Le camere sono immerse nella vegetazione,a pochi passi dal mare.Con poche bracciate a nuoto o con 1 brevissimo tragitto in barca si arriva ad altri 2 piccoli isolotti disabitati veramente incantevoli,la barriera corallina è 1 po' lontana da raggiungere a nuoto.
Kandooma:Resort completamente circondato da giardini tropicali di palme da cocco fiori e banani(molto suggestivi).Le camere(quelle non-lusso) sono carine e il servizio è impeccabile,i letti vegono addirittura rifatti creando delle composizioni con le lenzuola e dei fiori freschi sempre diversi.la spiaggia è anche qui ampia e sabbiosa e al ritiro della marea sul bagnasciuga restano tonnellate di frammenti di barriera e conchiglie!!Kandooma è praticamente attaccata ad altri due isolotti e forma con questi 1 piccola laguna dai colori spettacolari,con la bassa marea si ha la possibilità di camminare intorno a pesci colorati e splendidi coralli.L'isola vicina,raggiungibile a piedi,è abitata da pescatori che si sono organizzati con dei negozietti di souvenir molto carini(e soprattutto a 1/2 prezzo rispetto a quelli del kandooma),organizzano anche delle piccole gite sui reef,con pochi dollari ci hanno portato a nuotare tra delfini e tartarughe.
Molto attrezzato e professionale il diving center,l'unica cosa negativa la cucina,appena accettabile!!
Un grazie di cuore per il bellissimo viaggio,vi sto facendo 1 buona pubblicità e probabilmente scriverò 1 articolo sul portale dove lavoro. A presto,
Paolo F. (Brescia) [...]


[...] To: "Backpackers Travel" Subject: grazie del bel viaggio Date: Sat, 10 Mar 2001 10:36:09 +0100 X-MSMail-Priority: Normal X-Mailer: Microsoft Outlook Express 5.00.2314.1300 X-MimeOLE: Produced By Microsoft MimeOLE V5.00.2314.1300
L'isola di Kanduma si è dimostrata all'altezza della situazione.
Molto belli i panorami, la piscina e la vasca idromassagio nuova, comodo avere la barca che tutte le mattine alle 10 e tutti i pomeriggi alle 15 ti porta sulla barriera corallina, il cibo era molto appetitoso (il che non guasta mai). Una cosa simpatica era la vicinanza dell'isola dei pescatori maldiviani, comoda per conoscere le usanze del luogo.
Saluti e a risentirci da Alessandra Giorgio [...]


[...] To: Subject: x luciano Date: Tue, 13 Feb 2001 19:08:12 -0800 X-MSMail-Priority: Normal X-Mailer: Microsoft Outlook Express 4.72.3110.1 X-MimeOLE: Produced By Microsoft MimeOLE V4.72.3110.3
ciao sono luca C. da roma,
purtroppo sono gia' tornato dalle maldive (Lohifushi), e ti volevo comunicare che e' stato tutto perfetto. inoltre ti vorrei anticipare che forse ti ho gia' trovato dei clienti per lo stesso viaggio.
e ancora ti comunico che forse a luglio vorrei andare in america, i particolari te li daro' piu' avanti. spero che se ti mando dei clienti mi riserverai un trattamento ancora meglio di quello che gia' ho avuto.
saluti luca. [...]


[...] To: Subject: Nostro viaggi in Tailandia Date: Sun, 18 Mar 2001 23:24:25 +0100 X-MSMail-Priority: Normal X-Mailer: Microsoft Outlook Express 4.71.1712.3 X-MimeOLE: Produced By Microsoft MimeOLE V4.71.1712.3
Caro Luciano,
Vorrei informati che tutto è andato benissimo nella vacanza che ci avete organizzato per la Tailandia. Gli alberghi erano più che stupenti e di massima pulizia e cordialità. Ho già dato il vostro nome ai miei colleghi ed amici perché sono convinto che siete una agenzia di massima professionalità, cortesia, disponibilità nei cambiamenti nei pacchetti e soprattutto a prezzi favolosi ed introvabili! Grazie e - sicuramente - a presto
Nicola e Christian [...]




Home Page Chi Siamo Regolamento Pagamento
Mappe Meteo Viaggiare Sicuri Aeroporti Cambi

Backpackers Travel Sas
Via Mazzini, 37 - 48012 Bagnacavallo (RA) - ITALY
P.I. 01187740392
Informativa sui cookies